Serie A: Sampdoria-Atalanta 0-0, le pagelle

2016-02-14 18:00:47
Pubblicato il 14 febbraio 2016 alle 18:00:47
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Sampdoria-Atalanta, terminata 0-0

SAMPDORIA


Viviano 6.5 Reattivo sia sui tiri avversari, sia sui retropassaggi dei compagni.
Cassani 6 Utilizzato in un ruolo non suo, riesce a cavarsela nonostante qualche sbandamento nel finale. 
Ranocchia 6 Meno pasticcione che nelle altre gare, concede poco o niente a Pinilla.
Silvestre 6 Deve migliorare l'intesa con Ranocchia ma comunque tiene, pur con qualche rischio.
Dodò 6.5 Tra i più brillanti, sia in fase difensiva che in attacco: tenta un paio di conclusioni, serve nel recupero un pallone al bacio ad Alvarez che l'argentino sciupa.
Ivan 5.5 Corre tanto, troppo spesso a vuoto. E' giovane, migliorerà, ma la squadra ha bisogno di giocatori più pronti.
Barreto s.v. Pochi minuti, non fa in tempo a incidere.
Correa 6 La cosa migliore la fa in difesa salvando su Masiello a fine primo tempo. In avanti spreca tanto, non confermando i progressi delle ultime partite.
Fernando 6 Prestazione dignitosa ma senza acuti.
Alvarez 5 Spreca malamente l'occasione per essere l'eroe della partita e riscattare una mezz'ora alquanto anonima.
Soriano 5.5 Parte subito forte, con un bel pallone messo in mezzo, poi scade nella mediocrità. Si sacrifica in copertura ma dovrebbe dare più qualità.
Cassano 6 L'unico che inventa, ma predica nel deserto. Anche perchè, a volte, cerca giocate troppo elaborate.
Quagliarella 5.5 Un tiro dei suoi fuori di poco, un bel pallone per Muriel. Davvero poco, deve dare di più.
Muriel 6 Non riesce a tirare ma fa movimento e serve due bei palloni in area a Soriano e Ranocchia.

All. Montella 5.5 Se non sfrutta neppure le gare casalinghe è davvero dura. La nota positiva è la porta inviolata, ma si inceppa l'attacco, mai a secco nelle ultime 11 partite.

ATALANTA

Sportiello 6 Attento nelle poche occasioni in cui viene chiamato in causa. Rischia al 76' sbagliando il tempo dell'uscita.
Conti 6.5 Giovane con personalità, se la gioca alla pari con Dodò.
Masiello 6.5 Forma con Toloi una diga a tratti insormontabile per gli avversari. Pericoloso anche in attacco al 41'.
Dramé 6 Non sfrutta appieno le proprie doti atletiche, spingendo a corrente alternata.
Raimondi 6 Entra nel finale per rinforzare la difesa.
Toloi 6.5 Chiude tutti varchi lasciando le briciole agli attaccanti blucerchiati.
Gomez 6 Frizzante nel primo tempo, scialbo nella ripresa. Impegna Viviano dopo 8', è poco lucido sottoporta quattro minuti dopo.
Diamanti 6.5 Svaria da destra a sinistra creano più d'un grattacapo. Tanti palloni invitanti messi in area ma non sfruttati dai compagni. Generoso anche nei ripiegamenti difensivi.
Kurtic 6 Partita ordinata, non brilla ma si rende utile.
Cigarini 6 Più ordinato di Freuler, rinvigorisce la mediana nerazzurra quando comincia a venir meno la lucidità generale.
De Roon 6 Gioca un po' ovunque, accorre dove serve dando una mano anche in difesa.
Freuler 5.5 Attivo in avvio ma si spegne alla distanza.
Borriello 5.5 Non fa meglio di Pinilla: tanto movimento e qualche egoismo di troppo.
Pinilla 5.5 Lavora tanto per la squadra, poco per sè stesso. Più cross che tiri, ma non è il suo mestiere.

All. Reja 6 La squadra non riesce più a vincere però continua, di punticino in punticino, a muovere la classifica. Sempre pochi gol, nonostante una discreta qualità in avanti.