Serie A: Ruiz e l'autogol di Biraschi lanciano il Napoli, Genoa KO nel finale

2018-11-10 22:35:49
Pubblicato il 10 novembre 2018 alle 22:35:49
Categoria: Serie A
Autore: Matteo Pifferi

Successo in rimonta per il Napoli che supera 2-1 il Genoa al Ferraris. Alla rete di Kouamé per il Grifone, risponde Ruiz prima dell'autorete decisiva di Biraschi. Pronti-via e il Genoa mette i brividi a Ospina: tentativo di Piatek al 9' con la palla che termina fuori di poco. Il Napoli non ci sta e reagisce prontamente: all'11' è Hamsik a sfiorare il bersaglio grosso mentre un minuto più tardi Insigne centra il palo a Radu battuto. Al 20', a sorpresa, il Genoa passa in vantaggio: cross preciso di Romulo per Kouamé che, di testa, supera Ospina. Il Napoli prova ad organizzare una reazione ma Milink, al 36', si mangia il gol dell'1-1 calciando addosso a Radu.

Nell'intervallo, Ancelotti cambia proprio Milik con Mertens ed è il folletto belga, nel giro di cinque minuti, a sfiorare il gol dell'1-1 ma in entrambi i casi si salva il GenoaIl match viene sospeso al minuto 58' per una decina di minuti a causa dell'impraticabilità del terreno di gioco del Marassi dovuto all'incessante pioggia caduta lungo i 90'. 4' dopo la ripresa del match, arriva il gol del pari: assist di Mertens per Fabian Ruiz, l'ex Betis non sbaglia e col mancino supera Radu per l'1-1. Il Napoli si accende e al 68' va vicino al 2-1 con Insigne su punizione ma Radu dice no. Il Genoa soffre con il passare dei minuti e capitola nel finale: punizione di Mario Rui e deviazione sfortunata di Biraschi nella sua porta. Dopo consulto del VAR - il Genoa chiedeva una spinta su Biraschi - l'arbitro Abisso concede il gol del 2-1 Napoli che vince soffrendo ma accorcia le distanze rispetto alla Juventus, distante ora 3 punti, seppur con una partita in meno. Momento difficile per il Genoa, reduce da due punti in cinque partite.