Serie A: ruggito Roma, 3-2 al Pescara

2016-11-27 23:15:14
Pubblicato il 27 novembre 2016 alle 23:15:14
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

All'Olimpico, nella 14a giornata di Serie A, la Roma si complica la vita da sola ma alla fine supera il Pescara per 3-2. Dopo lo scivolone contro l’Atalanta, tornano alla vittoria i ragazzi di Spalletti che salgono ora a quota 29 (stessi punti del Milan, -4 dalla Juventus capolista) in vista del delicato derby contro la Lazio. Ennesima sconfitta invece per i delfini che ristagnano a 7 punti in attesa di ricevere il Cagliari.

Primo tempo effervescente e caratterizzato da parecchie emozioni. La Roma parte subito forte e stringe letteralmente alle corde gli avversari con un tremendo uno-due firmato da Dzeko abile, su doppio assist di Perotti, nel firmare la sua personale doppietta al 7’ ed al 10’. Solo qualche timida occasione invece per il Pescara, ma prontamente stemperata dall’arcigna retroguardia capitolina.

Ritmo incalzante anche nella ripresa ed al 61’ gli ospiti trovano con Memushaj il gol che permette di accorciare lo svantaggio. Dura poco però la gioia degli abruzzesi che al 71’ subiscono la terza rete firmata da Perotti su rigore. Non domi, i ragazzi di Oddo al 74’ vanno in rete con l'ex di serata Caprari, ma non basta ad evitare la sesta sconfitta di fila.