Serie A: Roma-Palermo 5-0, le pagelle

2016-02-21 23:41:13
Pubblicato il 21 febbraio 2016 alle 23:41:13
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Roma-Palermo, terminata 5-0.

ROMA
Szczesny 6 Il portiere non viene mai chiamato in causa. Spettatore non pagante.
Florenzi 5.5 Oggi il centrocampista non gioca ai livelli a cui ci ha abituato; non riesce a creare grandi cose sulla corsia di sinistra.
Rudiger 6 Il centrale di difesa, insieme a Manolas, blocca ogni azione offensiva avversaria.
Maicon 6.5 L'esterno gioca per 77 minuti ed è autore di una partita più che discreta; sfiora anche la rete ad inizio ripresa.
Manolas 6.5 Quelle poche incursioni siciliane si infrangono contro il muro difensivo giallorosso. Lui è il perno centrale della fase difensiva.
Digne 6 L'esterno gioca una buona partita e porta la sua spinta sulla corsia sinistra in coppia con Florenzi.
Strootman 6 L'olandese ritrova il campo dopo 13 mesi di assenza e il pubblico lo accoglie con un boato. Spalletti gli concede poco più di 15 minuti per riprendere confidenza con il terreno di gioco.
Pjanic 6.5 Il centrocampista è il metronomo della fase costruttiva giallorossa. Tutte le azioni più pericolose partono dai suoi piedi. E' autore anche dell'assist sul primo gol di Dzeko.
Nainggolan 6.5 Il belga è il cuore pulsante della formazione giallorossa. Mette in campo grinta e qualità.
Keita 6.5 Il numero 20 trova la rete del raddoppio e sfiora quella del 3-0 con un'azione fotocopia. Buona la sua prestazione.
Perotti 6 In appena 5 minuti è autore dell'assist che regala il 5 gol alla Roma.
Dzeko 7 Il bosniaco segna la sua prima doppietta stagionale. Nonostante il gol che si divora nel primo tempo, gioca sempre per la squadra (fornisce l'assist per la rete di Salah) e permette ai suoi di alzare il baricentro tenendo il pallone in attacco.
Salah 7 Il numero 11 segna un gol da posizione impossibile, diventando così il capocannoniere giallorosso con 9 reti all'attivo. La sua velocità è un'arma micidiale e l'intesa con Dzeko è ottima.
Iago Falque 6 Prende il posto di Pjanic quando la Roma è già 4-0. Il suo compito a centrocampo è facilitato anche dall'assenza dell'attacco siciliano.

All.: Spalletti 7 Dimostra di aver ragione riguardo la situazione Totti e trova la quinta vittoria consecutiva. I suoi sembrano seguirlo e il suo lavoro sta portando i frutti sperati.

PALERMO
Alastra 5 Ne prende 5 ma non è mai il vero colpevole. Si gioca a una sola porta ed è bravo a bloccare diverse conclusioni della Roma.
Struna 4.5 Sbaglia completamente i tempi del colpo di testa sulla prima rete di Dzeko. Porta a casa anche un giallo nella ripresa.
Gonzalez 5 Il difensore fa quello che può ma oggi arginare le punte della Roma è un compito difficile.
Pezzella 5.5 L'esterno, classe '97, non sfigura rispetto ai compagni. Quando può cerca di spingere in fascia ma non riesce a combinare molto.
Morganella 5 L'esterno non riesce a spingere in fase offensiva e non copre bene in difesa. Rimandato.
Andelkovic 5 Come per i compagni di reparto, è una partita completamente da dimenticare.
Maresca 5 Il suo ingresso in campo non cambia le sorti della gara, già indirizzata sui binari della sconfitta.
Vazquez 4.5 Il capitano della formazione siciliana non riesce a combinare nulla. I suoi si affidano al suo estro ma il numero 20 oggi non si fa trovare pronto.
Brugman 5 Iachini preferisce lui a Maresca come titolare; il numero 16 però non gioca una grande gara e il mister lo richiama in panchina dopo nemmeno un'ora di gioco.
Jajalo 5.5 Il centrocampista cerca in tutti i modi di bloccare la linea mediana giallorossa ma i suoi tentativi sono vani.
Hiljemark 5.5 Il numero 10 cerca di fare da diga in mezzo al campo ma il centrocampo giallorosso oggi supera tutti.
Gilardino 5 La punta non riceve mezzo pallone e non riesce mai ad impensierire il portiere giallorosso. Assente.
Trajkovski 6 E' l'unico che cerca di sfondare nella metà campo avversaria, senza però grandi risultati. Almeno ci prova.
Djurdjevic 5 Iachini lo inserisce per cercare di dare maggior peso alla fase offensiva ma la strategia del mister non funziona.

All.: Iachini 5 La formazione siciliana rischia sempre di più. La zona retrocessione dista appena 3 punti e il gioco sembra mancare.