Serie A: Roma-Juventus, gol e highlights. Video

2013-02-17 00:01:53
Pubblicato il 17 febbraio 2013 alle 00:01:53
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda i gol e gli highlights di Roma-Juventus

Rivivi le emozioni di Roma-Juventus: cronaca, pagelle e tabellino

La Roma batte un colpo e con un gol di Francesco Totti nella ripresa stende la Juventus capolista e reduce dal trionfale 3-0 europeo al Celtic nel terzo anticipo della 25a giornata di serie A. Per il tecnico Aurelio Andreazzoli, dopo la sconfitta contro la Sampdoria, è un debutto da sogno all'Olimpico e vale ai giallorossi la risalita al settimo posto con 37 punti. I bianconeri, alla terza gara in sette giorni e forse un po' stanchi, restano a 55.

Nel primo tempo all'Olimpico Roma e Juventus offrono pochi spunti, con i bianconeri certamente più pimpanti contro la squadra di Andreazzoli, apparsi in avvio tesa e impaurita. La migliore opportunità è proprio per la squadra di Conte al 19' con Pirlo: il regista scavalca la barriera con una velenosa punizione all'angolino ma Stekelenburg di allunga e con un grande intervento mette in angolo.

Decisamente diversa la ripresa. La Juve riparte forte e al 49' sfiora la rete Vucinic con un tiro a lato di pochissimo. Poi sale in cattedra Buffon che in due occasioni, su una gran conclusione da fuori di Pjanic e su una bella incornata di Osvaldo, è determinante con i suoi unterventi. La Roma però è più in palla e al 58' trova l'1-0. Lo firma il capitano Francesco Totti che raccoglie una corta respinta di Vidal e con un gran destro da fuori area non dà scampo a Buffon. Per il 'pupone', al gol numero 224 in A (-1 da Nordahl), si tratta della decima rete in carriera al portierone della Nazionale.

In svantaggio la Juventus non si rende quasi mai pericolosa, nemmeno con l'ingresso di Anelka e Giovinco. La Roma sfiora ancora la rete con Lamela, che in un paio di occasioni spreca all'interno dell'area, e poi con Torosidis, uno dei migliori. Nel prossimo turno Atalanta-Roma e Juventus-Siena.