Serie A, Roma-Genoa: formazioni, diretta, pagelle. Live

2015-12-21 08:00:25
Pubblicato il 21 dicembre 2015 alle 08:00:25
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

La Roma ritrova il sorriso, batte 2-0 il Genoa in un Olimpico semi-deserto e salva la panchina di Garcia. Florenzi sblocca il risultato al 42’, Sadiq chiude i conti a due minuti dalla fine. Al 74’ rosso diretto per Dzeko, alla prima espulsione in carriera. La Roma torna così al successo dopo oltre  un mese di astinenza e sale a quota 32 punti. Per il Genoa classifica sempre più critica: quartultimo posto a 16 punti.

Garcia si affida al tridente offensivo composta da Salah, Gervinho e Dzeko. Gasperini, privo degli squalificati Pavoletti e Perotti, schiera Gakpè unica punta con Pandev che parte dalla panchina. Ritmi blandi nel primo tempo con la Roma che fa molto possesso palla ma senza riuscire a creare pericoli dalle parti di Perin. Il Genoa difende bene e si propone non di rado in avanti soprattutto con l’ispirato Diego Capel, padrone della fascia sinistra. Al 40’ un errore in mediana di De Rossi lancia Gapkè il cui tiro è facile preda di Szczesny. Gol sbagliato gol subito, passano appena due minuti e i giallorossi trovano il vantaggio: cross dalla sinistra di Digne, Munoz svirgola servendo involontariamente Florenzi che a tu per tu con Perin non sbaglia.

Nella ripresa parte forte il Genoa, vicinissimo al pari con il neo entrato Lazovic al 48’, ma Szczesny salva con una gran parata. Poi è ancora la Roma a fare la partita e ad andare vicina al raddoppio in più di un’occasione con Gervinho (51’) e Dzeko (70’). Il bosniaco non è evidentemente nella sua giornata migliore perché al 74’ si fa espellere per proteste lasciando i suoi in inferiorità numerica nei 20 minuti finali. Ma il Genoa non ne approfitta, e anzi subisce all’88’ il raddoppio firmato da Sadiq, al primo gol in Serie A, che fissa il risultato sul 2-0 finale. La vittoria consente alla Roma di rimanere in  scia alle prime della classe, mentre il Genoa subisce la quarta sconfitta consecutiva con una classifica che lo vede quartultimo a 16 punti. Nel prossimo turno del 6 gennaio la Roma sarà di scena a Verona contro il Chievo mentre per il Genoa ci sarà il derby contro la Sampdoria.