Serie A: Roma-Frosinone 3-1, gol e highlights. Video

2016-01-31 08:01:10
Pubblicato il 31 gennaio 2016 alle 08:01:10
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Nel terzo anticipo della 22esima giornata di Serie A la Roma batte 3-1 il Frosinone all’Olimpico e ottiene la prima vittoria del 2016. Apre le marcature Nainggolan ma al 24’ Ciofani firma l’immediato pareggio. Nel secondo tempo una magia di El Shaarawy al 48’ rompe l’equilibrio e nel finale Pjanic chiude il match.
 
Spalletti insiste sul 3-4-2-1 visto contro la Juventus nonostante le numerose assenze sugli esterni e il primo rischio lo corrono proprio i giallorossi da corner. Zukanovic è decisivo a salvare sul secondo palo dopo una spizzata e sull’azione successiva la Roma passa. Al 18’ dopo un’azione nello stretto il pallone arriva a Nainggolan, che da terra trafigge Leali con un destro improvviso. Il vantaggio però dura poco perché al 24’ Ciofani riceve palla in area, si aggiusta il pallone dopo la scivolata di Zukanovic e con un destro al volo buca Szczesny. La risposta della Roma è nella botta da fuori di Nainggolan al 29’ ma Leali è bravo a mettere in corner a mano aperta ed è altrettanto decisivo al 35’, quando Dzeko controlla di petto in area e spalle alla porta gira col sinistro trovando ancora la risposta del portiere ospite a negargli un gol che manca ormai da mesi.
 
La ripresa si apre con uno dei gol più bella della stagione e lo firma El Shaarawy, che al 48’ sul cross di Zukanovic insacca con un tacco volante per il 2-1. Al 50’ Dzeko manda alto da buona posizione e pochi minuti più tardi è protagonista con un tocco di mano nella propria area che scatena le proteste vane degli ospiti. Nonostante il vantaggio la Roma appare contratta e rischia al 63’ sulla punizione di Pavlovic che termina alta di poco. Al 70’ Salah prova ad accendersi accentrandosi dalla destra ma il suo tiro viene deviato in angolo da un difensore. Il colpo del ko lo mette a segno Pjanic, che viene innescato da Totti e segna con un destro a incrociare dal limite dell’area. Nel recupero Ajeti sfiora il gol con un colpo di testa e sul destro di Nainggolan parato da Leali arriva il triplice fischio. La Roma sale a 38 punti al quinto posto e martedì aprirà il turno infrasettimanale in casa del Sassuolo. Il Frosinone resta penultimo a quota 16 e mercoledì ospiterà il Bologna.