Serie A: Roma-Chievo 3-1, le pagelle

2016-12-22 23:39:37
Pubblicato il 22 dicembre 2016 alle 23:39:37
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Roma-Chievo, terminata 3-1

ROMA
Szczesny 6 Impegnato davvero pochissimo, subisce solo il gol di De Guzman che al 37' lo sorprende con un preciso colpo di testa.
Rudiger 6.5 Pulito nelle chiusure e pronto a presentarsi in avanti ogni qualvolta ne ha l'occasione.
Bruno Peres 7 Grazie alla sua propensione offensiva lungo la corsia esterna di destra rappresenta una costante spina nel fianco della retroguardia clivense.
Emerson Palmieri 6.5 Effervescente ed ispirato sfrutta a pieno la fascia mancina dove funge da autentica ala.
Fazio 6.5 Decisa ed autoritaria la sua difesa. Un muro invalicabile per il reparto offensivo gialloblu.
Vermaelen 6.5 Attenta la sua copertura su Inglese cui, nonostante l'animo battagliero, non permette la minima espressione.
Strootman 6.5 Consueta gara maschia sulla linea mediana dove non concede praticamente nulla agli avversari.
Nainggolan 6.5 Reattivo, interdisce con puntualità per poi rimettere velocemente in moto le ripartenze della corazzata capitolina.
Perotti 6.5 In campo solo dall'83' al posto di Salah. Al 93' si procura e firma il gol del definitivo 3-1 su rigore. Essenziale.
Dzeko 7 Decisamente meno ispirato del solito, nonostante la buona volontà, appare macchinoso e lento in fase conclusiva. Al 52' ha comunque il merito di firmare la preziosa rete del 2-1 giallorosso con un tocco di piatto destro dalla corta distanza.
Iturbe s.v. In campo solo dal 90' al posto di Dzeko. Non giudicabile.
Salah 6 Volenteroso in fase di manovra ma pecca per precisione e lucidità nelle finalizzazioni. All'83' lo rileva Perotti.
El Shaarawy 7 Ingaggia aspra battaglia con Izco che sfrutta la sua forza atletica per cercare di contenerne l'incedere. Prova più volte a battere Sorrentino e ci riesce al 46' con una punizione magistrale.

Allenatore
Spalletti 7 Dopo lo stop patito allo Juventus Stadium conquista una nuova vittoria di forza e seconda piazza consolidata in solitaria a quota 38. Riprende la marcia!

CHIEVO
Sorrentino 7 Nonostante i tre gol incassati, con i suoi numerosissimi interventi salva di tutto ed evita un passivo di ben altra portata.
Gamberini 5 Nonostante Dzeko non appaia al meglio soffre tantissimo nel chiuderne le iniziative.
Dainelli 6.5 Difende con grande cattiveria agonistica e non abbassa mai la guardia nonostante l'asfissiante pressione romanista.
Costa 5.5 In campo dal 41' al posto di Izco. Difende con impeto e spinge lungo la fascia sinistra per cercare di dare man forte al reparto avanzato. Al 93' atterra in area Perotti provocando il rigore poi trasformato dallo stesso fantasista capitolino.
Frey 5 Salah e Bruno Peres lo fanno letteralmente ammattire con le loro percussioni a velocità stratosferica.
Radovanovic 5.5 Si spende con generosità in mezzo al campo ma viene inesorabilmente sovrastato dalla strapotenza avversaria.
De Guzman 6 Per larga parte della gara avulso dal gioco, prima si divora una ghiotta occasione e poi al 37' riesce a portare momentaneamente in vantaggio i suoi con un preciso colpo di testa su assist di Izco. In seguito riprende a sonnecchiare.
Izco 6.5 Difende coi denti e si dimostra anche propulsivo quando con il suo assist al 37' mette De Guzman in condizione di firmare la rete del momentaneo 1-0. Al 41' a causa di un infortunio cede il posto a Costa.
Rigoni 5 Letteralmente ingabbiato nel micidiale centrocampo capitolino, riesce ad opporsi con la stessa ferocia di un gattino alle prese con leoni affamati.
Bastien 5 In campo dal 59' al posto di Birsa. Solo un paio di sponde senza sviluppi di sorta. Anonimo.
Birsa 5 Il fantasista veronese, stretto dalla micidiale morsa degli incontristi giallorossi, stasera fatica terribilmente ad esprimere il suo estro. Al 59' Maran lo rileva con Bastien.
Meggiorini 4.5 Isolato in avanti, lo si intravede solo in una timida occasione offensiva. Eremita.
Inglese 5 Marcato stretto da Vermaelen, l'impegno non si discute ma conclude davvero poco. Al 75' lo rileva Pellissier.
Pellissier s.v. In campo solo dal 75' al posto di Inglese. Non giudicabile.

Allenatore
Maran 5.5 Dopo due vittorie di fila, i clivensi cedono il passo contro la corazzata giallorossa e ristagnano a 25 punti in attesa di ricevere l’Atalanta. Ammansiti.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it