Serie A, il Parma torna in mano italiana

2018-10-23 14:38:46
Serie A, il Parma torna in mano italiana
Pubblicato il 23 ottobre 2018 alle 14:38:46
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Michele Nardi

Il Parma torna in mani italiane. Jiang Lizhang non è più il presidente del Parma Calcio 1913. Dopo nemmeno un anno di regno cinese, il club è stato riacquistato dai soci di Nuovo Inizio, il gruppo di imprenditori che nel 2015 diedero vita alla rinascita della squadra dopo il fallimento del Fc Parma.

Nel contratto firmato con Lizhang era presente una clausola che ha permesso a Marco Ferrari, Paolo Pizzarotti, Guido Barilla, Mauro Del Rio, Angelo Gandolfi, Giampaolo Dallara e Giacomo Malmesi di rimettere le mani sul 30% del club se si fossero realizzate determinate condizioni.

Quindi ora Barilla e i suoi colleghi tornano con il 60% del club in loro possesso, il 30% resta alla Desports di Jiang Lizhang e il 10% all'azionariato diretto "Parma Partecipazioni Calcistiche”.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it