Serie A, Palermo-Sassuolo: formazioni, diretta, pagelle. Live

2015-09-24 08:16:03
Serie A, Palermo-Sassuolo: formazioni, diretta, pagelle. Live
Pubblicato il 24 settembre 2015 alle 08:16:03
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Palermo-Sassuolo: cronaca, pagelle e tabellino

E' una prodezza di Floccari a decidere Palermo-Sassuolo. Nel turno infrasettimanale, valido per la quinta giornata di Serie A, la squadra di Di Francesco si impone 1-0 al Barbera, proprio grazie a un super gol dell'ex attaccante della Lazio al 34' del primo tempo. Successo meritato da parte degli ospiti che volano così al terzo posto in classifica, a quota 11 punti, mentre il Palermo (rimasto anche in dieci nel finale) si ferma a 7.

Partita vivace quella che va in scena nel primo tempo al Barbera. Dopo 8’ Floccari, il più pimpante del reparto d’attacco neroverde, controlla un pallone a mezz’aria, supera El Kaoutari e spara sulla parte esterna della rete. È il primo squillo degli ospiti, a cui risponde 2 minuti più tardi Rigoni che, servito da un cross basso di Vazquez, conclude di prima intenzione sopra la traversa: sarà l’unica palla gol del Palermo di tutta la partita.

Al 34’ la partita si sblocca grazie a una incursione centrale di Floccari: affrontato al limite dell’area da Gonzalez, finta il tiro di sinistro, rientra sul destro e spara alla sinistra di Colombi, firmando la sua prima rete stagionale. In panchina Iachini non la prende bene e rimedia la sua seconda espulsione nel giro di 5 giorni. La squadra di casa non reagisce e resta in balìa della sicurezza e disinvoltura con cui gli avversari dominano il campo. A un minuto dal rientro negli spogliatoi, Vrsaljko sfiora il 2-0: corner di Missiroli, velo di Politano, fucilata del terzino croato di poco a lato.

Nella ripresa è subito Floccari di nuovo pericoloso al 49’, con salvataggio di Colombi in angolo. Il Sassuolo continua a fare la partita, vede la porta con grande facilità e velocizza la manovra negli ultimi 30 metri, mandando in crisi la difesa rosanero. Il Palermo, al contrario, rallenta e si dimostra fumoso in fase di concretizzazione, con uno spaesato Gilardino servito poco e male dai suoi compagni. Se sono ben 7 gli ammoniti fra gli uomini di Di Francesco, sono solo due le ammonizioni per la squadra di casa: entrambe per Rigoni, espulso all’86’.

Gli emiliani restano così imbattuti, mentre il Palermo rimedia la prima sconfitta davanti ai propri tifosi. Domenica prossima il Sassuolo trova il Chievo al Mapei Stadium. Gli uomini di Iachini, invece, saranno ospiti del Torino, anche lui reduce da una sconfitta per 1-0.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it