Serie A: Palermo-Milan 0-2, le pagelle

2016-02-03 23:45:00
Pubblicato il 3 febbraio 2016 alle 23:45:00
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Palermo-Milan, terminata 0-2

PALERMO


Sorrentino 6 Sul primo gol forse potrebbe tentare l'uscita, per il resto salva due volte su Bacca e Bonaventura
Lazaar 5.5 Nel primo tempo soffre Honda e le avanzate di Abate, nella ripresa riesce però ad annullare le due frecce rossonere
Goldaniga 4.5 Sua la clamorosa ingenuità che costa il 2-0 ai rosanero, rischia anche il rosso ma Mazzoleni lo grazia
Gonzalez 5.5 Seguire i movimenti in area di Bacca è impresa ardua per tutti, lui ci riesce solo a sprazzi 
Struna 5 Va in confusione con Bonaventura e si fa battere più volte dal diretto avversario: Tedesco sceglie di cambiarlo a inizio ripresa
Morganella 6 Riesce a limitare i danni al posto di Struna, anche se il Milan ha già messo la gara in ghiacciaia
Chochev 5 Tanti falli un po' di sostanza e zero qualità: questo il ritratto della sua partita scialba
Jajalo 5 Nel primo tempo si fa mettere in tasca da Montolivo, prova a venir fuori alla distanza ma costella la sua partita con conclusioni scriteriate
Hiljemark 5.5 Qualche corner pericoloso, qualche buona traiettoria: troppo poco per impensierire un Milan attento
Vazquez 5.5 Tanti tocchi di fino, forse troppi: manca di concretezza sul più bello, il tiro non è un optional
Quaison 6 E' senza dubbio il migliore dei suoi nel primo tempo, il cross per Gilardino è la cosa più pregevole del match rosanero: difficile da spiegare la sua sostituzione
Trajkovski 6 Un destro pregevole che per poco non sorprende il Milan: almeno ci prova
Gilardino 5 Fallisce un gol abbastanza semplice per uno come lui: il colpo di testa su cross di Quaison poteva riaprire la gara
Djurdjevic 5 Nulla in più rispetto a Gilardino

All. Tedesco 5 La coppia con Schelotto ha portato quattro punti ad un Palermo che non riesce però a prendersi lo scalpo di una big: giocando così, senza idee e mordente, è dura

MILAN

Donnarumma 6 Pressoché inoperoso per tutto il match, prende il voto solo per alcune uscite convinte e decise
Abate 7 Forse il migliore del match: stappa la gara con l'assist per Bacca, convince per tutta la gara con escursioni e attenzione in fase difensiva
Romagnoli 6.5 Sicuro e pulito per tutta la gara, sta tornando quello del mese di dicembre. E Zapata stasera gli dà una grossa mano
Zapata 7 Sorprendentemente impeccabile. Quelli che si aspettavano il solito Zapata sbadato rimangono delusi: la sua prova è senza macchia
Antonelli 6.5 Gli esterni del Milan sono tra i migliori in campo. Fa meno rispetto ad Abate, ma il secondo gol nasce da una sua iniziativa
Bonaventura 6.5 Tiene in scacco Struna, con Morganella si risparmia. Tocca troppo il pallone, ma è troppo prezioso per questo Milan
Kucka 6.5 Meno esuberante rispetto al derby, forse nemmeno serve. Recupera diversi palloni, dovrebbe essere più preciso in fase d'impostazione
Montolivo 6.5 Buona gara in cabina di regia, con la solita mole di palloni recuperati. Ormai completamente ritrovato
Bertolacci 5.5 Quaranta minuti strani, con poca iniziativa. Ma va detto che quando entra lui il Milan congela definitivamente il risultato
Honda 6 Primo tempo di sostanza, con aperture intelligenti a favorire le avanzate di Abate. Nella ripresa la becca poco
Bacca 6.5 Ormai lo conosciamo: non brilla per tecnica ed eleganza, ma la butta dentro. Sono 12 in campionato, il Milan vola
Poli s.v. Pochi minuti per far rifiatare Bacca
Niang 7 Gran velo per Bacca sul primo gol, poi il rigore trasformato. Prima e dopo diverse sgroppate e alcuni errori di valutazione
Balotelli 6 Caracolla in campo per poco più di un quarto d'ora. Ma se entra quella sassata da trenta metri viene giù lo stadio...

All. Mihajlovic 7 La vittoria nel derby ha dato sicurezza ad un gruppo che ora punta ad un filotto: i match contro Udinese e Genoa diranno se il Milan potrà lottare fino all'ultimo per la Champions