Serie A, Napoli-Udinese: formazioni, diretta, pagelle. Live

2015-11-09 08:16:04
Serie A, Napoli-Udinese: formazioni, diretta, pagelle. Live
Pubblicato il 9 novembre 2015 alle 08:16:04
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi Napoli-Udinese: cronaca, pagelle e tabellino

Il Napoli conferma l'ottimo momento di forma superando al San Paolo l'Udinese per 1-0. La gara, condotta per larghi tratti dagli uomini di Sarri, viene decisa ad inizio ripresa dal nono gol in campionato di Gonzalo Higuain. I partenopei salgono a 25 punti, i friulani restano bloccati a 12 nelle zone basse della classifica.

Sarri conferma l'undici titolare dopo aver risparmiato diversi uomini in Europa League, Colantuono preferisce Widmer ad Ali Adnan e schiera Thereau come unica punta. Padroni di casa subito in pressione fin dai primi minuti ma l'Udinese si dimostra attenta e ben disposta in campo. Insigne manca un controllo davanti a Karnezis poi sale in cattedra Higuain che prima conclude a lato di poco poi, servito da Allan, si vede respingere il destro dal numero uno greco. Gli azzurri continuano a premere, con Hamsik e Higuain che sfiorano ancora il bersaglio prima dell'intervallo.

Il copione nella ripresa non cambia, con l'Udinese impegnata soprattutto a difendersi. Dopo un destro di Hamsik murato, tocca al solito Higuain sbloccare il risultato. Filtrante di Jorginho per il Pipita che entra in area e da posizione defilata trova un sinistro chirurgico che tocca il palo e batte Karnezis. Il bomber argentino sfiora poco dopo il bis con un pregevole pallonetto poi è Widmer a mettere i brividi al San Paolo con una deviazione di testa che chiama alla risposta Reina. Nel finale cresce l'Udinese ma non bastano gli ingressi di Aguirre e Ali Adnan per evitare la sconfitta.

Quinta vittoria su sei gare al San Paolo per il Napoli, ancora una volta trascinato dalla classe di Gonzalo Higuain. Il nono gol del Pipita sblocca una gara insidiosa e permette a Sarri di restare in scia dietro a Roma e Inter. Per puntare in alto servirà migliorare il rendimento esterno, a partire dalla trasferta di Verona. Sconfitta meritata per l'Udinese, ordinata dietro ma troppo rinunciataria fino al quarto d'ora finale. A Colantuono servono punti contro la Sampdoria, attesa al Friuli dopo la sosta, per allontanarsi dalle zone calde.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it