Serie A: Napoli-Torino 5-3, le pagelle

2016-12-18 18:00:23
Serie A: Napoli-Torino 5-3, le pagelle
Pubblicato il 18 dicembre 2016 alle 18:00:23
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Napoli-Torino, terminata 5-3

NAPOLI
Reina 5.5 Praticamente inoperoso fino alla distrazione che costa il gol del 3-1. Non può nulla sul gol di Belotti.
Hysaj 6 Dalle sue parti c'è un cliente scomodo come Ljajic: lo contiene come può, rinunciando a farsi pericoloso in attacco.
Ghoulam 6 Sulla sua fascia ha un terzino adattato: lo contiene bene e non si fa mai sorprendere. Buona gara per lui.
Albiol 6 Fa a sportellate con Belotti e se lo perde solo in occasione del 3-1. Ottima anche l'intesa con il compagno di reparto Chiriches.
Chiriches 6.5 Gioca una partita di grande attenzione tattica e nel finale trova anche la soddisfazione personale della rete del 4-1.
Diawara 6 Solo mezz'ora per lui, preservato in vista della sfida contro la Fiorentina.
Giaccherini 6 Tocca pochissimi palloni.
Jorginho 6.5 Torna titolare dopo molto tempo, ma gioca una gran partita. Disegna geometrie perfette e si rende utile anche in fase di copertura.
Hamsik 6 Meno in palla rispetto ad altre gare, ma davanti girano a mille e lo slovacco può mantenersi su ritmi più bassi.
Allan 6 Entra per contenere gli ultimi, disperati tentativi di rimonta del Toro.
Zielinski 6 Insidia la titolarità di Allan con un'altra prova di grande spessore. Quantità e qualità per il giovane polacco.
Mertens 8 Gioca una gara che rasenta la perfezione. Segna da bomber vero, è freddo dal dischetto e nel finale delizia il San Paolo con un pallonetto incredibile al portiere della nazionale inglese.
Callejon 6.5 Spreca alcune ottime occasioni, ma si rifà con l'assist per Chiriches nel finale. Imprescindibile per questa squadra.
Insigne 6.5 Oggi in veste di rifinitore. Regala assist da ogni posizione per i compagni, mettendo in difficoltà la difesa del Toro con traiettorie difficili da leggere.
All. Sarri 7 Vince, anzi stravince il confronto con Mihajlovic. La sua squadra va al doppio della velocità e mette al sicuro il risultato già dopo venti minuti, trascinati da uno stratosferico Mertens.

TORINO
Hart 5.5 Sul terzo gol del Napoli respinge troppo centralmente il tiro di Mertens, mentre non può nulla sul rigore e sul pallonetto meraviglioso del belga. Assediato.
Barreca 5.5 Commette la seconda grave ingenuità dopo l'errore nel derby, regalando un rigore a Mertens sbagliando completamente la diagonale.
Zappacosta 5.5 Schierato nell'inedita posizione di ala destra, prova a fare qualcosa ma non incide a dovere.
Moretti 5.5 Fa quel che può contro l'attacco più in forma del campionato. Qualche buona chiusura, ma sui calci piazzati rimangono le solite amnesie.
De Silvestri 5.5 Ha il compito di contenere la vivacità della catena di sinistra azzurra, ma gli avversari gli vanno via con troppa facilità.
Rossettini 6.5 Uno dei più positivi nel Toro. Partita di grande sacrificio e concentrazione, unico neo il giallo preso nel primo tempo dopo un errore in impostazione. Il gol (inutile) nel finale impreziosisce la sua prova.
Baselli 5.5 Alterna buone giocate ad errori banali. Nel primo tempo è comunque uno dei pochi a provarci
Benassi 5.5 Gira a vuoto per tutto il primo tempo. Sbaglia qualche passaggio di troppo ed è sempre in ritardo nei raddoppi.
Valdifiori 5.5 Prova a pressare alto Jorginho, ma viene sistematicamente saltato. Esce nell'intervallo per lasciare spazio al giovane Lukic.
Lukic 6 Una buona mezz'ora per il serbo classe '96.
Ljajic 6 Aiuta la squadra con raddoppi da terzino, ma in fase offensiva mostra al solita tendenza a passare poco il pallone. Nel complesso, è comunque uno dei pochi ad accendere la squadra di Mihajlovic.
Belotti 6 Ci mette la solita grinta e trova anche il dodicesimo gol in stagione. A livello di squadra però, è una giornata da dimenticare.
Maxi Lopez 6 Prova a tenere alta la suqadra proteggendo palla, ma spesso sbatte contro la fisicità dei due centrali di Sarri.
Iago Falque 6 Entra e la squadra granata si sveglia. Segna l'ottavo gol stagionale su rigore.
All. Mihajlovic 5 Mette in campo un Toro inedito, alzando Zappacosta sulla linea dei tre davanti e rinunciando a Iago Falque. Il risultato è un primo tempo completamente regalato ai partenopei.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it