Serie A: Napoli-Sassuolo e Inter-Fiorentina, chi sbaglia è perduto

2016-11-28 10:21:56
Serie A: Napoli-Sassuolo e Inter-Fiorentina, chi sbaglia è perduto
Pubblicato il 28 novembre 2016 alle 10:21:56
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

La settimana europea ha dato solo grandi delusioni, ora la parola d'ordine è riscatto per le 4 squadre impegnate nei posticipi della 14esima giornata di Serie A. Il Napoli, reduce dal pareggio in Champions con la Dinamo Kiev, attende il Sassuolo con l'obiettivo di restare aggrappato alle posizioni che contano della classifica. L'Inter di Pioli, eliminata in Europa League, ospita la Fiorentina: sfida delicata a San Siro, chi sbaglia è perduto.

Dopo lo scialbo pareggio con la Dinamo Kiev, il Napoli torna in campo al San Paolo alle 19 per cercare i tre punti contro un Sassuolo in emergenza. La squadra di Sarri vive un periodo di forma non eccezionale nonostante la vittoria nell'ultimo turno di campionato al Friuli con l'Udinese. L'infortunio di Milik non è ancora stato assorbito ma contro i neroverdi, appena eliminati dall'Europa League, servono i tre punti per riaffacciarsi alle zone alte di classifica. Sono 24 sin qui i punti raccolti da un Napoli che staziona in settima posizione. Le squadre davanti, a parte la Juventus, hanno vinto tutte e così gli uomini di Sarri non possono permettersi ulteriori passi falsi. Il Sassuolo è invece in piena crisi, viene da 4 sconfitte consecutive in campionato e dalla cocente eliminazione in Europa League. Inoltre l'assenza prolungata della sua stella Berardi sta facendo impazzire Di Francesco.

Inter e Fiorentina si affrontano a San Siro alle 21 per dare una svolta alla loro stagione. La squadra di Pioli è fuori dalla seconda competizione europea dopo l'inaccettabile 3-2 subito in Israele ad opera dell'Hapoel Beer Sheva e in campionato arriva dal pareggio conquistato in extremis nel derby contro il Milan. Per i nerazzurri, partiti con ben altri obiettivi, la classifica non è delle migliori con solo 18 punti conquistati fin qui. La Fiorentina, dopo aver perso 3-2 in casa col Paok Salonicco in Europa League, ha invece due lunghezze in più in graduatoria. Al Meazza i riflettori saranno puntati anche su Paulo Sousa, finito nel mirino dei tifosi viola per alcune recenti dichiarazioni sul futuro della squadra e di Bernardeschi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it