Serie A: Napoli-Sassuolo 3-1, gol e highlights. Video

2016-01-17 00:01:45
Pubblicato il 17 gennaio 2016 alle 00:01:45
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Nel terzo anticipo della 20esima giornata di Serie A il Napoli vince 3-1 in rimonta al San Paolo contro un ottimo Sassuolo e continua a sognare lo scudetto. Dopo il vantaggio su rigore di Falcinelli, la squadra di Sarri dà una grande prova di forza ribaltando la situazione già nel primo tempo grazie a Callejon e Higuain. Nel finale arriva anche il 20esimo sigillo in campionato di uno strepitoso Pipita a chiudere definitivamente i conti.
 
Avvio shock per il Napoli che al 3’ è già sotto. Dopo il pasticcio di Hysaj, Albiol commette fallo in area su Sansone e dal dischetto Falcinelli fa 1-0. La reazione della prima della classe è affidata al tandem Insigne-Higuain, con l’argentino che al 10’ non trova la porta dopo una rapida ripartenza innescata proprio dall’esterno. E’ sempre Insigne a illuminare la scena e al 19’, sul suo cross dalla sinistra, Callejon prende il tempo a tutti e di testa pareggia i conti col suo primo centro in campionato. Gli ospiti non si scompongono e anzi al 29’ Reina ha un ottimo riflesso nell’opporsi al sinistro dal limite di Politano. Al 35’ Insigne si mette in proprio e il suo destro a giro non va lontano dal palo, con Consigli immobile. Il Sassuolo soffre sulla sinistra d’attacco del Napoli ed è da quella parte che al 42’ arriva anche il 2-1: Hamsik mette dentro un pallone basso sul quale Ariaudo si perde Higuain, che col piatto destro non sbaglia.
 
Nella ripresa il ritmo cala inevitambilmente, coi partenopei che cercano di gestire il possesso e si affidano agli spunti individuali dei soliti Insigne e Higuain. E’ soprattutto il Pipita a collezionare occasioni: ma al 52’ col sinistro non trova per poco lo specchio, mentre al 61’ e al 72’ si vede respingere la conclusione in area prima da Acerbi e poi da Ariaudo. All’86’ però il Napoli rischia grosso: Pellegrini gira di testa sul secondo palo e Sansone arriva con un attimo di ritardo non riuscendo a deviare in rete. Passata la paura, a tempo quasi scaduto Higuain riceve in area da Callejon e segna col sinistro sul primo palo, fissando il punteggio sul 3-1. Il Napoli ribadisce il primato in classifica e sale a 44 punti, prossima avversaria la Sampdoria a Marassi ma martedì ci sarà la sfida di Coppa Italia con l’Inter. Il Sassuolo resta fermo a quota 31 ma già mercoledì ospiterà il Torino nel recupero della 16esima giornata.