Serie A, Napoli-Milan: formazioni, diretta, pagelle. Live

2016-02-22 23:00:58
Pubblicato il 22 febbraio 2016 alle 23:00:58
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Il Milan imbriglia il Napoli pareggiando 1-1 al San Paolo nel monday night della 26esima giornata di Serie A. Al gol di Insigne ha risposto sul finale del primo tempo Bonaventura. I rossoneri hanno retto nella ripresa l'urto offensivo dei partenopei che hanno colpito anche un palo con Mertens. Nel complesso il pari è giusto: il Napoli sale a 57 punti restando a -1 dalla capolista Juventus mentre il Milan resta sesto a quota 44, a 8 lunghezze dalla Fiorentina attualmente terza

Sarri scegli i titolarissimi col tridente composto da Callejon, Higuain e Insigne. Mihajlovic ritrova Kucka in mezzo al campo ma deve fare a meno di Romagnoli: spazio a Zapata al fianco di Alex. In avanti confermati Bacca e Niang.

Dopo solo 3 minuti Montolivo rischia l'autorete intervenendo col sinistro sul cross di Ghoulam, palla in angolo. Bonaventura risponde al 9' andando via con una magia a Hysaj e Hamsik ma il suo destro viene respinto da Albiol. Ci prova poi Jorginho con un pallonetto che si spegne sul fondo. Al minuto 20 si sveglia Higuain che calcia di prima attenzione ma trova appostato Zapata che mette in corner. Callejon prova a sorprendere la difesa rossonera sull'assist del Pipita ma calcia a lato ben marcato da Antonelli. Il Napoli passa in vantaggio al 39' con un destro di Insigne che, deviato da Abate, si infila nell'angolino: non impeccabile Donnarumma. Il Milan non demorde e al 44' trova il pareggio con Bonaventura che mette dentro da pochi passi il traversone di Honda spizzato di testa da Koulibaly. Si va così negli spogliatoi sull'1-1.

Nella ripresa Sarri gioca la carta Mertens al posto di Callejon e il belga si rende protagonista al 67' colpendo in pieno il palo sul cross di Hysaj. La palla schizza su Bacca che per poco non mette nella sua porta. Il colombiano, non in serata, esce pochi minuti dopo sostituito da Menez. All'82' Higuain sfiora il gol con una deviazione di sinistro su assist di Ghoulam. Dall'altra parte Menez serve a Niang il pallone del possibile vantaggio ma il francese spreca calciando a lato col sinistro. Spazio quindi a Balotelli, al posto dello stesso Niang. All'89' è Honda ad arrivare al tiro da fuori area ma Reina è bravo a respingere in angolo. In pieno recupero il neo-entrato El Kaddouri calcia a botta sicura sul cross del solito Hysaj ma Donnarumma blocca.

Il Milan vede allontanarsi la Champions ma porta comunque a casa un grande risultato in un campo difficile come il San Paolo e mette in mostra un'ottima solidità difensiva. Nel prossimo turno i rossoneri affronteranno a San Siro il Torino mentre il Napoli, che spreca l'occasione di tornare al comando della classifica, dovrà vedersela con la Fiorentina al Franchi.