Serie A, Napoli-Lazio: formazioni, diretta, pagelle. Live

2015-09-21 08:00:00
Serie A, Napoli-Lazio: formazioni, diretta, pagelle. Live
Pubblicato il 21 settembre 2015 alle 08:00:00
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Napoli-Lazio: cronaca, pagelle e tabellino

Secondo 5-0 consecutivo del Napoli: dopo la goleada rifilata in Europa League al Bruges, arriva la vittoria con lo stesso passivo ai danni della Lazio. Sarri trova il primo acuto in campionato grazie a uno strepitoso Higuain (doppietta) e alle reti di Allan, Insigne e Gabbiadini.
 
Nel Napoli 4-3-3 con Callejon e Insigne, preferito a Mertens, ai lati di Higuain. A centrocampo Jorginho, autore di una prestazione convincente in Europa League, scalza tra i titolari Valdifiori.  Pioli rivoluziona l'attacco: senza l'infortunato Candreva, finisce in panchina anche Felipe Anderson. Mauri e Keita appoggiano Matri. Ritmi subito elevati al San Paolo: al 6' Marchetti risponde d'istinto a Higuain, sul fronte opposto Keita si divora un'opportunità clamorosa su assist di Basta. Sono comunque i padroni di casa a fare la partita: al 14' guizzo da fuoriclasse di Higuain che si libera di Hoedt al limite dell'area e scarica il pallone all'angolino per l'1-0 partenopeo. La squadra di Sarri non si ferma e continua a spingere: Insigne sale in cattedra e al 35' da una sua magia nasce il raddoppio firmato da Allan. Nel finale di frazione il fantasista campano sfiora il 3-0.

A inizio ripresa Pioli cerca di invertire la rotta inserendo Milinkovic-Savic e Felipe Anderson al posto di Lulic e Mauri. Al 47' il match prende definitivamente la via azzurra: Higuain è incontenibile, impegna Marchetti ma sulla respinta c'è Insigne che fa 3-0. Felipe Anderson non incide in due contropiedi consecutivi, al 59' Higuain è implacabile, salta Hoedt e cala il poker. L'argentino lascia spazio a Gabbiadini e c'è gioia pure per il neoentrato, che al 79' supera Marchetti sulla verticalizzazione perfetta di Allan. Finisce 5-0: seconda batosta rimediata in trasferta dai biancocelesti, mentre il Napoli di Sarri comincia a prendere forma. Ora il calendario propone Carpi e Juventus, mentre i biancocelesti dovranno affrontare in sequenza Genoa e Verona.
 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it