Serie A: Napoli-Empoli 5-1, gol e highlights. Video

2016-02-01 08:44:00
Pubblicato il 1 febbraio 2016 alle 08:44:00
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

La Juve chiama, il Napoli risponde. Al San Paolo gli azzurri calano il pokerissimo, superando 5-1 l'Empoli e mantenendo la vetta solitaria della classifica. Sblocca a sorpresa Paredes per i toscani al 28’ direttamente su calcio di punizione. La risposta azzurra non si fa attendere e prima Higuain al 33’ e poi Insigne al 37’ firmano la rimonta nel primo tempo. La ripresa è un assolo degli azzurri che trovano la terza rete grazie all’autogol di Camporese al 52’ e fissano il risultato sul definitivo 5-1 con la doppietta di Callejon negli ultimi minuti.

Sarri schiera la formazione tipo con Callejon e Insigne a supporto del capocannoniere Higuain. Giampaolo risponde con Maccarone e Pucciarelli con Saponara ad agire sulla trequarti. Partono forte i padroni di casa che vanno subito vicini al gol al 5’ con Higuain il cui tiro termina alto sopra la traversa. Al 9’ altra palla gol per l’argentino che manda fuori  dallo specchio e lo stesso accade al 3 minuti dopo. Al 15' è invece il portiere ospite a salvare con una grande parata la propria porta sul tiro del solito Higuain, fin qui poco lucido sotto porta. Il Napoli crea tanto ma a passare in vantaggio sono i toscani con Paredes che al 28’ sblocca su calcio piazzato deviato dalla barriera. Ma il vantaggio ospite dura appena 5 minuti perché Higuain al quarto tentativo davanti a Skorupski non sbaglia: cross col contagiri di Insigne e colpo di testa vincente del Pipita, al 22esimo gol in 22 giornate. Gli azzurri spingono tanto e trovano il gol del vantaggio al 37' con una magia di Insigne su calcio di punizione: destro tagliato a giro e palla sotto l'incrocio dei pali.

Nella ripresa la musica non cambia e i padroni di casa trovano al 52’ il terzo gol grazie a una deviazione sfortunata di Camporese nella propria porta. Lo stesso Camporese sfiora poco dopo la rete del 3-2, nell’ultima vera palla gol creata dai toscani nella ripresa. Il Napoli non si accontenta del doppio vantaggio e nei minuti finali dilaga con una doppietta di Callejon, a segno all'84' e all'88' in entrambi i casi su assist di uno scatenato Mertens. La vittoria, la sesta consecutiva in campionato, consente al Napoli di mantenere la vetta della classifica a +2 sulla Juventus. L'Empoli resta invece fermo a 32. Nel prossimo turno infrasettimanale gli azzurri saranno di scena all’Olimpico contro la Lazio mentre i toscani ospiteranno l'Udinese.