Serie A: Napoli-Chievo 3-1, le pagelle

2016-03-05 23:16:02
Pubblicato il 5 marzo 2016 alle 23:16:02
Categoria: Pagelle Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Napoli-Chievo terminata 3-1

NAPOLI
Reina 5.5 - Perde il piede d'appoggio e scivola sul tiro non irresistibile di Rigoni che vale il vantaggio ospite.
Hysaj 6 - Molto meno propositivo rispetto a Ghoulam ma è ordinato e non commette errori in fase difensiva.
Ghoulam 7.5 - Straripante sulla corsia di sinistra. Dai suoi piedi piove una serie infinita di cross, uno dei quali porta al gol Higuain. Sfiora la gloria personale con una botta dalla distanza sulla quale è bravo a opporsi Bizzarri.
Koulibaly 6.5 - Le sue chiusure sono un mix tra scelta di tempo e strapotere fisico e infiammano di continuo il San Paolo.
Chiriches 5.5 - Errore che poteva costare carissimo in avvio, si riscatta segnando il gol del 2-1 ma nel complesso appare insicuro sia in fase d'impostazione che in copertura.
Jorginho 6.5 - Sempre ben posizionato davanti ai difensori centrali, gioca a due tocchi e serve l'assist del 2-1 a Chiriches.
Hamsik 7 - Verticalizzazioni illuminanti che fanno male alla difesa del Chievo.
Allan 6.5 - Sarri gli concede un turno di riposo dopo le ultime uscite in cui è apparso un pò in calo. Entra e oltre a far legna serve a Callejon il pallone del 3-1.
Chalobah s.v. - Regala la standing ovation ad Hamsik. 
David Lopez 6 - Fa rifiatare Allan senza strafare in mezzo al campo.
Mertens 6 - Prova a mettersi in luce con una serie di iniziative personali che non trovano fortuna.
Higuain 7 - Importantissimo il gol che vale il pari immediato dei suoi. Avrebbe potuto incrementare il suo bottino già straordinario ma trova uno straordinario Bizzarri e la traversa sulla sua strada.
Callejon 7 - Si inserisce di continuo senza palla e nella ripresa chiude il match con un preciso tocco di piatto sinistro.
Insigne 6.5 - Stringe spesso la posizione lasciando spazio alle discese di Ghoulam. Si divora un gol in chiusura di primo tempo dopo un gran controllo, nella ripresa ci prova con la sua classica azione ma il suo destro a giro termina alto di poco.

Allenatore
Sarri 7
- Dopo un febbraio difficile dovuto anche a un calendario tutt'altro che semplice, la squadra ritrova gioco e 3 punti regalando una bella serata ai propri tifosi.

CHIEVO
Bizzarri 7 - Evita ai suoi un passivo più pesante, mostruosa la parata con cui spinge sulla traversa la botta violentissima di Higuain.
Cesar 5.5 - Higuain si dimostra un cliente troppo difficile per lui.
Dainelli 6 - Sventa diverse occasioni con ottimo senso della posizione in mezzo all'area.
Cacciatore 6.5 - Non spinge quasi mai ma il suo salvataggio su Callejon nel primo tempo vale un gol.
Frey 5 - Costantemente in difficoltà sulle iniziative di Ghoulam.
Radovanovic 5.5 - Pochi palloni giocati in mezzo al campo.
Castro 6 - Combattivo prima da mezz'ala e poi da esterno, arriva con un pizzico di ritardo a inizio secondo tempo sul pallone che poteva valere il 2-2.
Rigoni 6.5 - Caparbio nel rubar palla a Chiriches e sbloccare la gara con la complicità di Reina, un pò tenero in marcatura sul difensore rumeno in occasione del 2-1.
Hetemaj 6 - Minuti per ritrovare la condizione dopo l'infortunio.
Birsa 5 - Non riesce a trovare la posizione tra le linee.
Floro Flores 5.5 - Non riesce ad incidere in mezzo ai centrali avversari.
Mpoku 6 - Parte da sinistra per accentrarsi, poco servito ma mette un pallone interessante sul quale Castro non arriva per poco nella ripresa.
Meggiorini 6 - Entra con la consueta generosità ma le sue giocate non creano grossi pericoli.
Pellissier 6 - Finchè ne ha i suoi movimenti mettono in difficoltà la retroguardia del Napoli.

Allenatore
Maran 6
- Il Chievo naviga in acque più che tranquille ma nonostante qualche problema di rosa i suoi provano a mettere in difficoltà una delle migliori squadre del campionato, sconfitta che non fa male.