Serie A: Napoli-Catania, gol e highlights. Video

2013-02-03 00:01:40
Pubblicato il 3 febbraio 2013 alle 00:01:40
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda i gol e gli highlights di Napoli-Catania

Rivivi le emozioni di Napoli-Catania: cronaca, pagelle e tabellino

Il Napoli torna in vetta alla classifica di Serie A almeno per una notte. Al San Paolo, gli uomini di Mazzarri battono 2-0 il Catania nell'anticipo serale della 23esima giornata. In gol Hamsik e Cannavaro. I rossoblù reclamano per un sospetto fallo di mano di Zuniga nel primo tempo.

Mazzarri schiera in difesa Grava, alla sua prima partita stagionale e manda in panchina Inler: al suo posto gioca Dzemaili. Primo tempo di marca azzurra con i partenopei che si portano in vantaggio alla prima vera occasione con Hamsik, bravo a sfruttare al 31' un cross basso di Zuniga deviato leggermente dalla difesa catanese. Tre minuti più tardi il Catania protesta per un fallo di mano in area di Zuniga che si sistema il pallone col braccio sinistro: Calvarese lascia correre. Al 38' Cavani colpisce una clamorosa traversa su punizione. Tre minuti dopo Barrientos si mangia il gol del pareggio deviando di testa a lato a tu per tu con De Sanctis. Gol sbagliato e gol subito: a un minuto dallo scadere della prima frazione Hamsik mette in mezzo un pallone che Cannavaro deve soltanto spedire in rete per il raddoppio partenopeo.

Nella ripresa Calvarese annulla subito un gol a Bergessio che, prima di colpire di testa, si libera irregolarmente di Zuniga in mezzo all'area. La partita termina virtualmente qui: il Catania continua a collezionare corner ed impensierisce De Sanctis soltanto con una punizione di Lodi che il portiere devia a lato. Gli uomini di Mazzarri mettono in ghiaccio la partita senza subire altre grandi occasioni.

Con questa vittoria il Napoli affianca la Juve in attesa della sfida tra i bianconeri e il Chievo al Bentegodi. Nel prossimo turno gli azzurri faranno visita alla Lazio mentre il Catania, fermo a quota 35, giocherà ancora una volta in trasferta contro l'Atalanta.