Serie A: Milan-Udinese, le pagelle

2013-02-04 08:00:46
Pubblicato il 4 febbraio 2013 alle 08:00:46
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Milan-Udinese: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Milan Udinese, terminata 2-1

MILAN


Amelia 6 Nessun intervento degno di nota. Colpito a freddo da Pinzi, non ha colpe e nemmeno occasioni per riscattarsi
Zapata 6 Tiene in gioco Muriel in occasione del pareggio friulano, ma nel complesso gioca una partita discreta e si esibisce in alcune chiusure importanti
Bonera 5 Al rientro dopo circa un mese, dimostra tutte le difficoltà di un periodo di rodaggio. Fatica a tenere Di Natale, con Muriel in velocità non ci prova neanche
Abate 6 Spinge tanto, soprattutto nel primo tempo, ma la sua partita è l'ennesimo 'vorrei ma non posso'. Arriva bene sul fondo, si coordina e poi sbaglia il cross
Nocerino 5 Solo una copertura difensiva degna di nota. Per il resto appare un pesce fuor d'acqua nel nuovo centrocampo rossonero: è il primo che Allegri pensa di sostituire, inserendo Bojan
Traore' s.v. Pochi minuti, impossibile farsi notare
Constant 6.5 Sulla rete dell'Udinese non sembra eesnte da colpe, il movimento di ripiego è tutt'altro che impeccabile. Eppure in fase di spinta convince e appare uno dei più brillanti
Flamini 6.5 Stavolta Mathieu gioca una gara di sostanza. Nel primo tempo è semplicemente ovunque e prova anche l'inserimento. Una pecca? Forse si sfianca troppo e nella ripresa ne vede poche
Montolivo 6 Qualche conclusione pericolosa ed alcune giocate di fino. Nel primo tempo dirige a meraviglia l'orchestra, poi si perde. Conferma il periodo di leggero appannamento
Robinho 5 Entra svogliato e ormai non sembra più parte del progetto rossonero. Cerca anche di rubare il rigore a Balotelli, ma Mario glielo impedisce
Bojan 5 Tanti passaggi sbagliati, non porta nulla in più alla manovra rossonera
Balotelli 7.5 Tanto per cominciare. Primo minuto: un palo; una rete di rapina e un destro a giro su cui Padelli è costretto agli straordinari; infine la freddezza in occasione del rigore al 94'. Deve entrare di più nella manovra, ma come inizio non c'è male
NIANG 6 Nei primi minuti è lui la stella che illumina San Siro, e non gli altri due con la cresta. Sbaglia però una comoda occasione e nella ripresa cala parecchio. Sfortunato prima di uscire: quella traversa trema ancora
El Shaarawy 6 Normale che perda un po' di lucidità in fase offensiva se è (giustamente) costretto a ripiegare con costanza. Guadagna il rigore decisivo e salva su Pereyra, che avrebbe potuto portare in vantaggio l'Udinese

All. Allegri 6.5 Primo tempo notevole, forse uno dei migliori Milan della stagione. Poi la squadra cala e l'Udinese sa far male. Comunque è quarto in classifica e corona una rimonta che ha dell'incredibile

UDINESE

Padelli 7 Tante parate decisive. Con la vittoria sul Siena sembra essere entrato in un circolo virtuoso che promette bene per i tifosi dell'Udinese
Gabriel Silva 5.5 Tanta apprensione su Niang in avvio, fatica a riprendersi ma alla fine non fa grossi danni
Basta 5.5 Cerca di tenere basso Constant ma ne patisce la freschezza atletica. Sbaglia su un contropiede quando invece di servire Di Natale lascia partire una ciabattata che si spegne sul fondo
Danilo 6 Prestazione senza infamia e senza lode anche per il brasiliano che piace a tante grandi. Il Balotelli di stasera era difficile di limitare, ma alla fine concederebbe soltanto un gol se non ci fosse quel penalty
Domizzi 6.5 Organizza la Linea Maginot friulana che nella prima frazione riesce a non crollare. Nel secondo tempo nessun grosso patema fino al rigore inventato
Heurtaux 5.5 Per l'amor del cielo, la colpa non è tutta sua perché il rigore è un'invenzione. Ma che motivo c'era di entrare al 93' in quel modo su El Shaarawy?
Merkel s.v. Pochi minuti per l'ex di turno, ingiudicabile
Lazzari 6 Parte da sinistra, spostato in fascia per contenere Abate. Fa piovere sul piede di Di Natale una ghiotta palla gol e alterna giocate interessanti ad altre non riuscite
Pinzi 6.5 La rete del pareggio è l'emblema di quello che può fare in inserimento. Per il resto soffre e si fa ammonire quasi subito, ma se la cava senza grossi patemi
Allan 7 Ottima partita per questo brasiliano che ha sin qui faticato a convincere. Stavolta riesce a limitare Montolivo e nella ripresa usufruisce del molto spazio lasciatogli dal trio milanista di centrocampo
Pereyra 6 Entra al posto di Muriel e riesce a conferire sostanza agli attacchi dell'Udinese
Di Natale 6 Sgomita e cerca di tener su i pochi palloni che gli arrivano. Quando la mole di gioco friulana cresce, inizia a regalare sprazzi della sua classe anche al pubblico di San Siro
Muriel 6 Fa pochino, nel complesso potrebbe fare molto più male alla coppia Bonera-Zapata. Poi nobilita la sua prova con l'assist che consente a Pinzi di pareggiare

All. Guidolin 6 Nel primo tempo sembra la solita Udinese, che in trasferta con le grandi non riesce a mantenere il suo atteggiamento spavaldo. Ma la squadra esce alla distanza e nel complesso meriterebbe il pari: sfortunato.