Serie A: Milan-Udinese 1-1, gol e highlights. Video

2016-02-08 09:33:10
Pubblicato il 8 febbraio 2016 alle 09:33:10
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Il Milan rallenta. Dopo due successi consecutivi con Inter e Palermo, la squadra di Mihajlovic non va oltre l'1-1 in casa contro l'Udinese nella 24a giornata di Serie A: i friulani passano in vantaggio con l'ex Armero, Niang pareggia i conti. Nel finale traversa di Bertolacci.

Senza Bonaventura, si rivede Bertolacci a centrocampo con Honda e Kucka sugli esterni. Alex torna al centro della difesa dopo il turnover di Palermo. Nell'Udinese in attacco c'è Thereau con Matos, preferito a Duvan Zapata. L'inizio dei rossoneri è promettente: subito cross basso di Antonelli per Niang che non ci arriva per un soffio. I friulani a sorpresa passano alla prima vera occasione: al 17' azione insistita in area, Donnarumma compie due miracoli su Thereau e Kuzmanovic ma non può nulla su Armero che fa 1-0. Per tutto il primo tempo i rossoneri cercano di reagire, fanno possesso palla ma non costruiscono pericoli: il primo tiro in porta al 44' con Montolivo che non impensierisce Karnezis dalla distanza.

A inizio ripresa dentro Balotelli al posto di Kucka. Al 48' Donnarumma tiene a galla il Milan respingendo la conclusione da ottima posizione di Lodi, sul contropiede seguente invenzione di Bacca per Niang che pareggia i conti. E' un altro Milan rispetto alla prima frazione: al 55' alla squadra di Mihajlovic manca un rigore per fallo in area su Antonelli, un minuto più tardi Bacca si divora il possibile 2-1 di testa da due passi. Il colombiano sfiora il vantaggio anche al 68', mandando a fil di palo il corner di Balotelli. Nel finale ultimi assalti rossoneri: all'81' traversa di Bertolacci col pallone che danza sulla linea ma non entra. Finisce 1-1: Mihajlovic avrà da rammaricarsi per il brutto primo tempo, per le occasioni mancate nella ripresa e per non aver accorciato sul terzo posto, che rimane a sei punti. Per Colantuono terzo pari di fila e un altro piccolo passo verso la salvezza.