Serie A, Milan-Torino 0-0, niente scatto Champions per Gattuso

2018-12-09 22:32:05
Serie A, Milan-Torino 0-0, niente scatto Champions per Gattuso
Pubblicato il 9 dicembre 2018 alle 22:32:05
Categoria: Serie A
Autore: Michele Nardi

Il Milan ritrova Higuain ma la seconda vittoria di fila non arriva. Il posticipo della quindicesima di Serie A con il Torino finisce 0-0 e la mini fuga sulla Lazio in chiave Champions è rimandata. I rossoneri soffrono per buona parte del primo tempo la pressione alta del Toro e Donnarumma è super in un paio di occasioni, nella ripresa invece l’attacco di Gattuso è più in palla ma Higuain, rientato dalla squalifica, e Cutrone sparano a salve.

I primi minuti sono di marca granata: al 5’ Donnarumma è miracoloso sul colpo di testa di Iago Falque. Il Toro controlla la partita e al 17’ gli unici quattro tiri in porta visti in campo sono degli ospiti: il Milan è rinchiuso nel suo guscio e non riesce a uscirne, Belotti sfiora il gol su preciso cross di Rincon ma la deviazione finisce alta di poco sulla traversa. Ma alla distanza i rossoneri riescono a farsi veder di più in zona Sirigu: al 33’ Higuain spreca un’occasione ritardando il tiro, sulla ribattuta parte il tiro di Cutrone ma l’estremo difensore granata è attento e para. Nel finale Belotti è ancora pericolosissimo con il diagonale ma prima Zapata e poi Donnarumma riescono a deviare in corner ma sono i rossoneri a divorarsi il pareggio: Higuain prima serve Suso ma il tiro dello spagnolo è debolissimo e poi ignora Cutrone e Kessie calciando dal limite.

Il secondo tempo riparte con il controllo granata sul match ma il Milan è più propositivo e cresce con il passare del tempo. Al 60’ Calhanoglu viene liberato in area ma il suo sinistro è strozzato. Mazzarri allora si affida alla cavalleria pesante, inserendo Zaza per Iago Falque, il Milan risponde subito con Castillejo inserito per Calhanoglu. Proprio lo spagnolo ex Villarreal non arriva per un soffio sul traversone di Suso al 72’. Nove minuti dopo è il n° 8 a dare l’illusione del gol: ripartenza ben orchestrata da Bakayoko, Castillejo allarga per l’ala, ingresso in area e tiro che si spegne sull’esterno della rete. Nel finale il Milan assedia il Toro: ancora una volta Higuain ha l’occasione di colpire ma il tiro viene deviato in corner. L’occasione clamorosa arriva sui piedi di Cutrone all’86: l’attaccante si ritrova solo in area ma la palla finisce incredibilmente larga. E allo scadere è Djidji a salvare sulla linea dopo il colpo di testa di Higuain e a ricacciare in gola l’urlo a San Siro.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it