Serie A: Milan-Lazio, gol e highlights. Video

2013-03-03 08:00:12
Pubblicato il 3 marzo 2013 alle 08:00:12
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda i gol e gli highlights di Milan-Lazio, gara terminata 3-0

Rivivi le emozioni di Milan-Lazio: cronaca, tabellino e pagelle


Il Milan batte 3-0 la Lazio nel secondo anticipo della 27esima giornata di Serie A scavalca i biancocelesti al terzo posto in classifica. Rossoneri a segno con Pazzini, autore di una doppietta, e Boateng. Lazio costretta a giocare in dieci uomini dal 16' per l'espulsione di Candreva.

Allegri schiera il Milan col 4-3-3 con Ambrosini davanti alla difesa, Montolivo mezzala sinistra e Boateng nel tridente con Pazzini ed El Shaarawy. Assente Balotelli, nemmeno convocato. Petkovic schiera la Lazio col 4-5-1, con Pereirinha a destra in difesa, Ledesma regista, Candreva largo a destra, Lulic a sinistra e Floccari, seppur acciaccato, unica punta.

Il Milan parte forte e in pochi minuti collezione due palle gol con El Shaarawy, che al 3' calcia addosso a Marchetti da posizione defilata, e Pazzini, che un minuto più tardi si vede respingere sulla linea da Biava la conclusione a botta sicura. Al 16' l'episodio che indirizza la partita: Candreva stende El Shaarawy al limite dell'area, l'arbitro Rizzoli dopo una lunga consultazione con i suoi assistenti punisce il centrocampista con il rosso e concede una punizione al Milan.

La Lazio in inferiorità si rintana nella propria metà campo ma nel finale di tempo subisce un uno-due da ko. Il Milan colpisce al 40' con Pazzini, lesto ad avventarsi su una corta respinta di Marchetti su un tiro di Abate, e raddoppia al 44' con Boateng, che raccoglie un'altra respinta di Marchetti su un colpo di testa di Pazzini e mette dentro a porta vuota il 2-0. Lazio tramortita, nel secondo tempo la squadra di Allegri si limita a controllare e al 60' piazza l'affondo che chiude la gara: Pazzini raccoglie un maldestro rinvio di Radu e fulmina Marchetti con un preciso destro da fuori area.

I rossoneri salgono a 48 punti e sorpassano al terzo posto i biancocelesti, fermi a quota 47. Nel prossimo turno il Milan affronterà il Genoa a Marassi, mentre la Lazio ospiterà la Fiorentina.