Serie A: Milan-Inter, un derby da urlo

2016-11-20 09:15:31
Serie A: Milan-Inter, un derby da urlo
Pubblicato il 20 novembre 2016 alle 09:15:31
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Uno stadio San Siro tutto esaurito - ci saranno 77mila spettatori per un incasso di 3,7 milioni di euro, record assoluto per il Meazza - fa da cornice al 217esimo derby della Madonnina. Il Milan di Vincenzo Montella, al suo primo derby, si presenta alla stracittadina da terzo in classifica, a +8 sui cugini nerazzurri e con il morale alto dopo avere vinto 5 delle ultime 6 partite (l'unico ko lo 0-3 di Marassi contro il Genoa nel turno infrasettimanale).

Scenario completamente differente in casa Inter. Dopo il disastroso avvio di stagione di Frank De Boer, la società nerazzurra ha cambiato tecnico affidando la squadra a Stefano Pioli: per lui esordio di fuoco nel derby, esattamente come capitò due stagioni fa a Roberto Mancini. "È chiaro che in una gara così sarà importante mettere in campo veramente tutto ciò che abbiamo, e di più. Solamente mettendo la passione sul campo la nostra potrà essere un'esperienza positiva", ha detto Pioli in conferenza stampa.

Montella ha replicato davanti ai cronisti: "Non mi sento favorito anche se questa definizione non mi dà fastidio. I giocatori però non devono pensarlo altrimenti abbiamo già perso. Per noi la gara è fondamentale ma non credo decisiva". Lo scorso anno il Milan in casa si impose 3-0 con le reti di Alex, Bacca e Niang, mentre per trovare la vittoria più recente dell'Inter in casa dei rossoneri bisogna risalire alla stagione 2012-13: finì 0-1 con rete vincente di Walter Samuel, oggi nello staff dei collaboratori di Pioli.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it