Serie A, Lecce-Inter 1-1: tabellino e pagelle

2020-01-19 17:33:29
Serie A, Lecce-Inter 1-1: tabellino e pagelle
Pubblicato il 19 gennaio 2020 alle 17:33:29
Categoria: Serie A
Autore:

Ecco il tabellino e le pagelle di Rudi Buset per la partita Lecce-Inter, finita 1 a 1 

LECCE (5-3-2): Gabriel; Rispoli (75’ Falco), Dell’Orco, Lucioni, Rossettini, Donati; Deiola, Petriccione, Mancosu (83’ Meccariello); Lapadula (dal 62’ Majer), Babacar.

A disposizione: Chironi, Falco, Gallo, Maselli, Riccardi, Tachtsidis, Vera, Vigorito. 

Allenatore: Liverani

INTER (3-5-2) Handanovic; Godin (68’ BastonI), De Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic (82’ Borja Valero), Sensi (82’ Sanchez), Biraghi; Lukaku, Martinez.

A disposizione: Berni, Dimarco, Esposito, Lazaro, Padelli, Pirola, Ranocchia.

Allenatore: Conte

MARCATORI: 72’ Bastoni (I), 77’ Mancosu (L)

AMMONITI: 21’ Donati (L), 32’ Candreva (I),, 88’ Borja Valero (I)

RECUPERO: 2’ pt , 4’ st 

LECCE

4-3-1-2

Gabriel: 7 - Sicuro nelle uscite. Dà sicurezza al reparto difensivo. 

Rispoli: 6,5 - Attento in difesa e vivace in qualche sortita offensiva (dal 76’ Falco: 6 - Palo su punizione all’82’ che per poco regala la seconda rete giallorossa)

Dell’Orco: 7 - Sfrutta al meglio l’opportunità di giocare concessagli da Liverani. Sempre attento contro l’attacco nerazzurro. 

Lucioni: 7 - Guida una difesa che limita e di molto i due attaccanti di Conte. 

Rossettini: 7 - Bravo come il resto del reparto. Bella prestazione. 

Donati: 6 - Graziato per un possibile rosso per un’entrata su Barella. Migliora con il passere dei minuti in particolare in fase di copertura. 

Deiola: 6 - Ottimo match, macchiato però dall’errore in marcatura sulla rete di Bastoni. 

Petriccione: 7 - Grande partita in entrambe le fasi. Attento in copertura e fa partire l’azione del pareggio leccese. 

Mancosu: 7  - Una grande occasione sciupata ad inizio match ma poi è bravo a trovare il sesto gol in serie A. (dal 83’ Meccariello: sv - Uno spezzone di gara per lui).

Lapadula: 5,5 - Poche palle in attacco per lui, fa molto movimento aiutando i suoi (dal 62’ Majer: 6 - Bello il cross per il gol del pareggio leccese). 

Babacar: 6 - Partita generosa senza riuscire a rendersi pericoloso. 

Allenatore - Liverani: 7 - Due punti in casa contro Juventus e Inter sono un buon bottino. I suoi oggi hanno dimostrato solidità e la giusto mentalità per riprendere il match dopo lo svantaggio. 

INTER 

3-5-2

Handanovic: 6 - Poco impegnato, non può nulla sul pari leccese. 

Godin: 6 - Di nuovo titolare, preciso in chiusura e anche in fase di impostazione del gioco (dal 68’ Bastoni: 6,5 - Fa un po’ di tutto, in gol dopo appena 4 minuti ma si fa anche beffare in occasione del pari della squadra di Liverani).

De Vrij: 6,5 - Partita attenta senza concedere troppo agli attaccanti leccesi. 

Skriniar: 6 - Bene in fase di costruzione del gioco, qualche imprecisione difensiva. 

Candreva: 5 - Gara anonima per lui, forse condizionata dal giallo del primo tempo. 

Barella: 5,5 - Partita non brillante per lui. Non riesce ad uscire dalla rete del centrocampo salentino. 

Brozovic: 6,5 - Il più positivo dell’Inter. Gioca bene numerosi palloni andando vicino anche alla segnatura come in occasione del palo. 

Sensi: 5,5 - Come Barella non riesce a scrollarsi di dosso il centrocampo di casa. Non riesce a fare il suo calcio. 

Biraghi: 6 - Prestazione con alti e bassi, ma non si fa dispiacere. 

Lukaku: 5,5 - Prestazione fisica senza riuscire però a svincolarsi dalla marcatura della difesa di Liverani. 

Martinez: 5 - Gira attorno a Lukaku senza riuscire mai creare opportunità. 

Allenatore - Conte: 5,5 - Inter più brillante nel primo tempo. Nella ripresa dopo un avvio faticoso la squadra riesce ad andare in rete, ma subisce in malo modo il pari perdendo due punti importanti. 

ARBITRO - Giacomelli: 5,5 - Si fa aiutare bene dal VAR in occasione del rigore, giustamente non dato al Lecce. Resta qualche dubbio sul cartellino, solo giallo, per Donato per il fallo su Barella. 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it