Serie A: Lazio-Sampdoria 1-1, le pagelle

2015-12-14 23:47:28
Pubblicato il 14 dicembre 2015 alle 23:47:28
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Lazio-Sampdoria, terminata 1-1

LAZIO

Berisha 5 Un disastro dopo l'altro: respinge male un cross di De Silvestri, rischiando di regalare una palla-gol a Carbonero, pasticcia nell'azione che procura il pari.
Marchetti 6 Gara di tuto riposo, solo una parata facile su Soriano nel primo tempo. S'infortuna durante l'esultanza post-1-0, e si perde la fase più calda della partita.
Konko 6 Da' una grossa mano sulle rare iniziative blucerchiate: ribatte il tiro di Christodoulopoulos al 29', ferma lo spunto di Cassano al 67'. L'azione del pari nasce da un suo errore, ma in mezzo succedono troppe cose per fargliene una colpa.
Gentiletti 5.5 Senza attaccanti la Samp non lo fa soffrire, l'ingresso di Muriel e Bonazzoli invece lo mette in difficoltà.
Radu 6 Un buon anticipo su Christodoulopoulos in avvio, poi un passaggio a vuoto che smarca De Silvestri in area. La cosa migliore la fa al 78', con il perfetto assist per Matri.
Hoedt 5.5 Sbanda nel finale, dopo aver giocato in scioltezza per oltre 80'.
Candreva 6.5 E' uno dei pochi che prova a sbloccare una gara davvero grigia. Tira da tutte le posizioni, non centra quasi mai la porta ma almeno si impegna.
Cataldi 5.5 Corre tanto, ma a vuoto.
Biglia 5.5 Regia nebulosa, contribuisce alla mediocrità della manovra.
Parolo 5.5 Bene in fase d'interdizione ma non fa molto altro.
Felipe Anderson 6.5 Non fa cose eccezionali ma da' un po' di vivacità: il gol nasce da un pallone tenuto in campo con grande coraggio. Sfortunata la deviazione che beffa Berisha sul gol del pari.
Matri 7 Colpisce alla prima occasione, e non è poco: un gol che illude, ma fa ampiamente il suo dovere.
Djordjevic 5 Prestazione anonima, i compagni non lo aitano granchè.
Klose 5.5 Si butta su un paio di cross senza riuscire a inquadrare lo specchio.

Allenatore
Pioli 5.5
La squadra non riesce a sbloccarsi, la vittoria ci poteva stare ma la prestazione è stata modesta. E lasciare fuori Matri, visto il Klose degli ultimi tempi, è un delitto.

SAMPDORIA
Viviano 6 Imprendibile il colpo di testa di Matri, per il resto non ha molto da fare. 
Zukanovic 6.5 Alterna cose buone ad amnesie pericolose. Marca male Matri in occasione del gol ma si riscatta firmando il suo terzo gol stagionale.
De Silvestri 5.5 Troppo altruista al 29', quando, invece di calciare in porta, serve un compagno non certo meglio piazzato di lui. Nell'azione del gol segue inutilmente Anderson, liberando Radu.
Moisander 6.5 Il più attento della retroguardia, sbaglia quasi niente e non va mai in panico.
Regini 5.5 Soffe le iniziative di Candreva in difesa, in avanti si propone solo all'inizio.
Carbonero 5.5 Tra i più spaesati in una posizione ibrida: ne' attaccante ne' centrocampista. Non sfrutta l'uscita sbagliata di Berisha calciando malissimo all'88'.
Ivan 5.5 Entra per Barreto ma non fa meglio.
Barreto 6 Generoso, come al solito, forse non si può pretendere di più. Vicino al gol al 29'.
Christodoulopoulos 6 L'unico del tridente ad avere gamba e ad osare la conclusione. Corre anche per gli altri, non dispiace.
Fernando 5.5 Ha un buon piede ma non lo mostra quasi mai.
Soriano 6 E' l'unico a centrare la porta prima di Zukanovic, la prestazione è sufficiente ma non sembra a suo agio nello schieramento scelto inizialmente da Montella.
Cassano 5.5 Qualche intuizione ma senza vere punte da servire la sua presenza è superflua.
Bonazzoli 6 Da' peso all'attacco, tenta anche la conclusione da fuori area. Partecipa all'azione che genera la punizione dell'1-1.
Muriel 6.5 La sua velocità nel finale si rivela decisiva: sfiora il gol al 74' conquista la punizione del pari con un altro contropiede.

Allenatore
Montella 5.5
Sfodera un catenaccione d'altri tempi senza vere punte, da' l'impressione di cercare il pari fin dall'inizio e lo ottiene, anche se nel modo più complicato. Diciamo che gli è andata di lusso, Muriel e Bonazzoli potevano entrare prima. Però era importante interrompere la serie di sconfitte.