Serie A: Lazio-Roma 0-2, le pagelle

2016-12-04 19:05:16
Serie A: Lazio-Roma 0-2, le pagelle
Pubblicato il 4 dicembre 2016 alle 19:05:16
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Lazio-Roma, terminata 0-2

LAZIO

Marchetti 5.5 Incolpevole in occasione del primo gol di Strootman al 64', non altrettanto invece al 77' sul raddoppio da fuori area di Nainggolan.
Basta 6 Deciso al momento di difendere e propulsivo nelle ripartenze a sostegno della manovra avanzata. All'81' esce in favore di Patric.
Wallace 5 Concentrato nelle chiusure, si oppone con efficacia all'attacco giallorosso, fatta salva la clamorosa ingenuità difensiva che favorisce la rete di Strootman al 64'.
Patric s.v. In campo solo dall'81' al posto di Basta. Non giudicabile.
Radu 6 Attento e pulito in fase di copertura, sfrutta l'esperienza.
Biglia 6 Sempre al centro della manovra laziale, si spende con buono spirito di sacrificio a tutto campo. All'80' cede spazio a Lombardi.
Parolo 6 Lavoro di sostanza in fase d'interdizione e qualche timida iniziativa offensiva per il centrocampista biancoceleste.
Felipe Anderson 6 Mobile e volenteroso, pressa e cerca di mantenere alto il baricentro della compagine laziale con diversi validi suggerimenti non altrettanto ben sfruttati dai compagni del reparto avanzato.
Lulic 6 Grintoso e combattivo, va su ogni pallone e si contrappone con vigore a qualunque iniziativa avversaria.
Milinkovic-Savic 5.5 Discreta opera in fase di recupero, pecca invece di poca precisione in quella offensiva.
Immobile 5.5 Motivato, ingaggia un'aspra lotta con Manolas e Rudiger. Cerca più volte la conclusione a rete ma la fortuna non lo assiste.
Lombardi s.v. In campo solo dall'80' al posto di Biglia. Non giudicabile.
Keita 5.5 Grazie alle sue esplosive doti atletiche appare a tratti letteralmente incontenibile ed in altri momenti invece si addormenta favorendo i recuperi degli avversari. All'85' Inzaghi gli preferisce Kishna.
Kishna s.v. In campo solo dall'85' al posto di Keita. Non giudicabile. 

All. Inzaghi 5.5 Buona combattività dei suoi che però mancano del giusto cinismo in avanti e peccano di leggerezza in fase difensiva. Passo falso che però in un derby ci può stare. Forza!

ROMA

Szczesny 6 Non molto impegnato dall'attacco avversario ma sempre attento a non lasciarsi sorprendere.
Rudiger 6 A tratti fatica nel contenimento di Keita, indiavolato a corrente alternata, ma che riesce comunque ad addomesticare.
Bruno Peres 6.5 Continua e puntuale la sua spinta lungo la corsia esterna di destra dove rappresenta un'autentica spina nel fianco laziale. Al 93' cede il posto a Juan Jesus.
Emerson Palmieri 6.5 Sempre pronto a sganciarsi sfruttando a pieno la fascia mancina. Intraprendente in crescendo.
Fazio 6.5 Lucido e determinato nelle chiusure, mai una sbavatura per il roccioso difensore centrale romanista.
Juan Jesus s.v. In campo solo dal 93' al posto di Bruno Peres. Non giudicabile.
Manolas 6.5 Coraggiosa e concreta la sua difesa contro il reparto avanzato biancoceleste.
De Rossi 6.5 Solita gara generosa del capitano giallorosso, impegnato prevalentemente nel contenimento delle sfuriate offensive avversarie.
Strootman 7 Prestazione di quantità ed al 64' è lesto a sbloccare il risultato approfittando di un clamoroso errore di Wallace al limite dell'area laziale.
Nainggolan 7 Lotta con grande cuore contro la mastina retroguardia avversaria. Al 77' firma il prezioso raddoppio giallorsso sorprendendo Marchetti con un destro da fuori area.
Perotti 6 Meno irresistibile del solito ma comunque sempre pedina preziosa per questa Roma.
Dzeko 6 Combatte con coraggio contro l'arcigna difesa biancoceleste che gli impedisce di esprimere a pieno le sue doti di bomber. 

All. Spalletti 7 Seconda vittoria di fila e Milan raggiunto di nuovo in seconda piazza proprio alla vigilia dell'attesa sfida di San Siro settimana prossima. Nonostante la pesante assenza di Salah, vince e resta sempre a -4, proseguendo la rincorsa alla capolista Juventus. Avanti!

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it