Serie A: Juventus-Sassuolo 1-0, le pagelle

2016-03-11 23:29:44
Pubblicato il 11 marzo 2016 alle 23:29:44
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Juventus-Sassuolo, terminata 1-0

JUVENTUS

Buffon 7 Si prende il secondo posto nella classifica di imbattibilità di tutti i tempi e va a meno 3 minuti dal record di Sebastiano Rossi. Lo fa a suo modo controllando per buona parte della gara e diventando decisivo nel finale quando respinge due tiri insidiosi di Sansone
Barzagli 5.5 Nel finale commette un paio di ingenuità che rischiano di costare caro. Regala la sfera a Sansone che impegna Buffon. Non preciso come al solito
Rugani 6 Nel primo tempo finisce nel mirino di Bonucci che gli rimprovera un po' troppa paura nei passaggi. Nella ripresa, invece, riesce a conquistare alcuni palloni pericolosi bloccando diverse ripartenze emiliane
Bonucci 6 Gara tranquilla per il centrale bianconero che deve tenere a bada Falcinelli, apparso non in grandissima forma. Sbaglia qualche appoggio di troppo soprattutto nella ripresa
Alex Sandro 6.5 Corre sulla fascia sinistra dall'inizio alla fine della partita mettendo spesso e volentieri in difficoltà Vrsaljko
Lichtsteiner s.v. Tenuto a riposo da Allegri, gioca solo i minuti finali
Marchisio 6 Nel primo tempo resta a terra per una contusione al ginocchio seguita ad un contrasto con Sansone. Il numero 8 bianconero torna in campo ma non riesce ad illuminare lo Stadium come spesso accade
Cuadrado 6.5 Viene spesso richiamato a maggiore copertura ma in avanti è una vera spina nel fianco per la retroguardia del Sassuolo che lo tiene a fatica. Si candida per una maglia da titolare col Bayern
Asamoah 5.5 Schierato da Allegri al posto di Pogba, il ghanese fatica ad entrare in partita sbagliando troppi palloni in mezzo al campo. Il tecnico bianconero lo richiama molto e nella ripresa pensa più alla fase di contenimento
Pogba 6 Resta un po' a sorpresa in panchina anche in vista dell'impegno di Champions a Monaco. Il francese entra e prova a mettere la sua firma sul match con due conclusioni pericolose parate da Consigli
Khedira 5.5 Gara incolore del tedesco che fatica contro la dinamicità di Duncan e Magnanelli. Viene sostituito da Allegri nella ripresa senza lasciare tracce
Morata s.v. Gioca solo 10 minuti e si vede per un'incursione pericolosa sulla sinistra parata da Consigli
Mandzukic 6 Tanto lavoro sporco, il croato ingaggia un duello rusticano col connazionale Vrsaljko e torna spesso in difesa ad aiutare i compagni. La fase offensiva però ne risente e là davanti tocca pochi palloni
Dybala 7.5 Pronti-via e dopo neanche un minuto costringe Consigli alla grande parata. Il portiere del Sassuolo, però, non può nulla sul suo sinistro pennellato che si infila dolcemente in rete. Un gol pesante che regala 3 punti preziosissimi nella corsa allo scudetto

All. Allegri 6.5 In campionato la sua Juve è una schiacciasassi. Non sbaglia un colpo e anche se la testa era già alla gara di Monaco riesce a portare a casa 3 punti preziosi senza nemmeno soffrire troppo

SASSUOLO
Consigli 6.5 In occasione del gol di Dybala forse parte con un leggerissimo ritardo seppure il sinistro dell'argentino sia di una bellezza rara. Il portiere emiliano è sempre attento e si salva più volte con autorevolezza sullo stesso Dybala, Pogba e Morata
Adjapong s.v. Per il 18enne ghanese solo qualche minuto allo Stadium
Peluso 5.5 Resta bloccato sulla linea di difesa e non riesce così a dare una mano ai compagni in fase di ripartenza
Acerbi 5.5 Qualche buona chiusura ma quando la Juve attacca non sempre è lucido
Antei 6 Nel primo tempo salva praticamente un gol fatto togliendo la sfera a Mandzukic, pronto in agguato a insaccare. Lotta su ogni pallone ma non sempre è efficace
Vrsaljko 6 Si propone moltissimo sulla destra regalando a Duncan il pallone del possibile 1-0, sparato però a lato dal ghanese. In fase difensiva soffre parecchio nel duello tutto croato con Mandzukic
Duncan 6 Ha sul sinistro il pallone del possibile 1-0 ma non inquadra la porta come capitato contro il Milan. Il ghanese, però, fa un gran lavoro in mezzo al campo anche se rischia di prendere il secondo giallo
Biondini 6 Parte bene nel primo tempo mettendo quantità nella zona centrale del campo. Poi finisce senza fiato e Di Francesco lo sostituisce
Magnanelli 6 Il capitano degli emiliani è sempre attento in fase di chiusura e molto abile nelle geometrie in mezzo al campo. La Juve gli lascia spazio per ragionare e lui smista bene diversi palloni
Pellegrini 6 Si piazza in mezzo al campo al posto di Biondini per dare un pizzico di qualità in più. Con lui in campo il Sassuolo produce un paio di occasioni pericolose
Falcinelli 5 Praticamente mai in partita, l'attaccante ex Perugia viene fermato con facilità da Bonucci e Rugani
Trotta s.v. Viene inserito nel finale ma non può incidere
Politano 5 Prendere il posto di Berardi non è certo facile ma l'ex Pescara non riesce mai ad accendersi e finisce la gara nel più totale anonimato
Sansone 6.5 Decisamente il migliore del Sassuolo. Dal suo destro sono nate le occasioni più pericolose, quelle che hanno impegnato Buffon nella ripresa. Mette più volte in difficoltà Barzagli ma ha la sola pecca di non trovare il gol

All. Di Francesco 6 Il suo Sassuolo ha il grande merito di rimanere in partita dopo il gol di Dybala. Sansone sfiora anche il pari ma le assenze di Berardi e Defrel in avanti si fanno sentire. Falcinelli e Politano non sono apparsi in grande forma