Serie A, Juventus in scioltezza: 3-0 al Sassuolo, Napoli a -11

2019-02-10 20:02:00
Pubblicato il 10 febbraio 2019 alle 20:02:00
Categoria: Serie A
Autore: Matteo Pifferi

Tutto facile per la Juventus che supera 3-0 il Sassuolo e si riporta a +11 sul Napoli, secondo in classifica: a segno Khedira, Ronaldo ed Emre Can.

Pronti via e il Sassuolo crea una grande occasione con Locatelli che sfiora il gol ma Szczesny dice no con un grande intervento. Al 22' la Juve passa in vantaggio: tiro di Ronaldo respinto in qualche modo da Consigli, sulla ribattuta Khedira è il più lesto e non sbaglia. Poco prima dell'intervallo è lo stesso tedesco a sfiorare il 2-0 ma il suo colpo di testa termina a lato.

SECONDO TEMPO - In avvio di ripresa Rugani, di testa, non trova lo specchio della porta da buona posizione mentre è clamorosa l'occasione sciupata dal Sassuolo al 55' con Berardi che, con la porta spalancata causa uscita improvida di Szczesny, non inquadra la porta. La Juve resta in controllo della partita e raddoppia al 70': cross di Pjanic con il contagiri per Ronaldo che, di testa, non sbaglia, firmando il 18° gol del suo campionato. Prima della fine arriva la gioia personale anche per Emre Can che sigla il 3-0 definitivo. La Juve vince la 20° partita in campionato, sale a 63 punti mettendosi a +11 sul Napoli mentre il Sassuolo resta fermo a quota 30.