Serie A: Juventus-Carpi 2-0, gol e highlights. Video

Pubblicato il 2 maggio 2016 alle 09:36:03
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

La Juventus non fa sconti a nessuno, batte 2-0 il Carpi nel lunch match della 36esima giornata di serie A e festeggia al meglio davanti al proprio pubblico la conquista del quinto Scudetto consecutivo. I bianconeri di Allegri non regalano nulla agli emiliani di Castori in piena lotta per non retrocedere e, seppur con una prestazione appena sufficiente, si impongono con una rete per tempo firmate da Hernanes, primo centro in assoluto con la Juventus, e Zaza.

La Juventus si schiera con il 3-5-2 con Evra in difesa e Alex Sandro sulla linea dei centrocampisti mentre davanti ci sono Morata e Mandzukic; il Carpi replica col 3-5-1-1 con Verdi a sostegno di Mbakogu. La prima emozione allo Stadium arriva al 6' con Pogba che si avventa su un lancio lungo di Bonucci e devia in spaccata ma Belec è attento e risponde con un bel riflesso. Poco dopo, al 15', Morata gira di testa un bel cross di Alex Sandro ma mette a lato. Al 21' si fa vedere il Carpi che mette paura alla Juventus: Crimi lancia in verticale per Verdi che ruba il tempo a Bonucci e gira col destro ma Buffon è attento e devia col piede. Sul corner successivo Suagher ci prova col destro in acrobazia e il pallone è fuori di pochissimo. Il ritmo poi cala per un po', fino al 42', quando la Juventus trova il gol dell'1-0. Lo firma Hernanes che controlla al limite dell'area un invito arretrato da destra di Asamoah e fa partire un preciso destro dal limite che non dà scampo a Belec.

Nella ripresa Allegri sostituisce l'acciaccato Morata con Zaza. Il match regala poche emozioni, con la Juventus in vantaggio e il Carpi incapace di rendersi pericoloso, anche quando Castori al 66' inserisce Lasagna per Martinho. I bianconeri costruiscono un paio di chance con un colpo di testa di Rugani e un tiro alto di Asamoah mentre l'occasione migliore è per Bonucci al 79' sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Tutto sembra portare alla conclusione sull'1-0 ma proprio all'80' la Juve raddoppia con Zaza che incorna in rete di testa su cross di Pogba. E' il quinto gol in campionato per la punta ex Sassuolo, il 25esimo in serie A. La gara dello Stadium si chiude così, 2-0 per i bianconeri di Allegri che salgono a 88 punti mentre il Carpi resta a 35 in piena lotta per non retrocedere.

Nel prossimo turno, penultimo di campionato, il Carpi ospita la Lazio mentre la Juventus fa visita al Verona già retrocesso.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it