Ronaldo trascina la Juventus alla vittoria, superato il Cagliari

2020-11-21 22:55:00
Ronaldo trascina la Juventus alla vittoria, superato il Cagliari
Pubblicato il 21 novembre 2020 alle 22:55:00
Categoria: Serie A
Autore: Dario Damiano

La Juve torna a vincere con autorità grazie al campione portoghese, tre punti anche per la Lazio, mentre pareggia l'Atalanta.


Una vittoria così era quello che tutto il popolo juventino aspettava dopo i tentennamenti di inizio stagione. I bianconeri dominano la sfida con il Cagliari, lasciando le briciole alla squadra rossoblu, praticamente mai pericolosa sottoporta. Buffon incamera un'altra presenza senza gol subiti, De Ligt fa il suo esordio in campionato dopo i problemi alla spalla e CR7 si riprende in mano la sua squadra, che aveva avuto un qualche difficoltà nel periodo in cui il bomber era assente per Coronavirus. Dopo un gol annullato per fuorigioco a Morata, Ronaldo chiude la pratica già nel primo tempo con una doppietta, la prima rete dopo un'ottima giocata individuale, la seconda sugli sviluppi di un corner. La seconda frazione di gioco non muta gli equilibri, la Juve coglie una traversa con Demiral e controlla, i sardi segnano con Klavan, ma il gol è annullato. 16 punti ora per gli uomini di Pirlo, a meno uno dal Milan atteso domani dalla complicata trasferta di Napoli.


Nelle altre gare della giornata una bella vittoria della Lazio in quel di Crotone, in una partita a forte rischio a causa del tremendo nubifragio che ha colpito la città calabrese. Nonostante l'acqua sia continuata a cadere anche durante il match, l'incontro è riuscito comunque a disputarsi, e ha visto una prova importante della squadra di Simone Inzaghi. Torna decisivo Ciro Immobile, che dopo aver fallito un'occasione su errore di Cordaz, mette in rete di testa in tuffo un bel cross di Parolo. Cordaz si fa perdonare con qualche buona parata, ma i rossoblu non sono mai pericolosi e nel secondo tempo chiude i conti il Tucu Correa con una gran giocata. La Lazio vince quindi 2-0 e sale a 14 punti in classifica, alla pari con Napoli, Roma e Atalanta. Proprio i bergamaschi sono scesi in campo alle 18 contro lo Spezia, e sono rimasti bloccati dal buon gioco della squadra di Italiano e dalle parate di Provedel. È finita 0-0 con un palo per parte, colti da Farias e Zapata, e la sensazione che i nerazzurri debbano fare molto di più mercoledì contro il Liverpool.

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
Nessun post da mostrare
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it