Juventus, Bernardeschi: "La nostra mentalità è unica"

2017-12-27 18:00:52
Pubblicato il 27 dicembre 2017 alle 18:00:52
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Foto www.imagephotoagency.it

Il 2018 potrebbe essere un anno importante per la Juventus e per Federico Bernardeschi. L'ex Fiorentina, in un'intervista a Sky Sport, ha parlato degli obiettivi suoi e della formazione bianconera. "Siamo in una squadra che deve sempre puntare al massimo: vogliamo vincere tutto. Con la Roma abbiamo conquistato tre punti importanti e mandato un messaggio al campionato: anche quest'anno lotteremo fino alla fine per restare in alto. La Juventus ha una mentalità unica, che giustifica i 6 scudetti di fila conquistati. Ma non abbiamo intenzione di mollare, continueremo così".

Bernardeschi parla poi di Massimiliano Allegri Gianluigi Buffon: "Il mister riesce sempre a rassicurarmi, grazie a lui sono tranquillo, e questo mi permette di migliorare sempre di più. Anche Gigi fa lo stesso: anche quando non dice nulla, è un esempio per noi". Sta per chiudersi, per il classe '94, un 2017 importantissimo, che lui riassume in due momenti: "Il primo ricordo è la stagione con la Fiorentina, che mi ha permesso di andare alla Juventus. L'altra è l'accoglienza che ho ricevuto al mio arrivo: i tifosi bianconeri sono stati molto calorosi. L'obiettivo è vincere. Siamo la Juventus, e dobbiamo sempre inseguire questo traguardo".