Serie A, Inter-Udinese 1-3: pagelle e highlights in diretta. Live

2017-12-17 00:32:46
Serie A, Inter-Udinese 1-3: pagelle e highlights in diretta. Live
Pubblicato il 17 dicembre 2017 alle 00:32:46
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Inter-Udinese 1-3. Match valido per la 17a giornata di Serie A. Leggi le pagelle, il tabellino e la cronaca della partita, guarda i video dei gol. Tutto sulla sfida di San Siro. A sorpresa, arriva la prima sconfitta in campionato in questa stagione per l'Inter: i nerazzurri vengono battuti dall'Udinese, alla terza vittoria consecutiva e rigenerati dalla gestione-Oddo. Nell'anticipo delle ore 15 della 17a giornata di Serie A i friulani s'impongono 3-1 a San Siro: Icardi risponde subito a Lasagna, nella ripresa un calo evidente dei nerazzurri li fa giungere al ko per conto di De Paul (rigore) e Barak.

Nel pomeriggio deludente della squadra di Spalletti spiccano su tutti, in negativo, Santon, Perisic e tutta la mediana: il terzino con due errori gravi concede i primi gol dei friulani, il croato non riesce a fare la differenza mentre i centrocampisti nella ripresa aumentano lentezza e prevedibilità senza capacità di fare filtro. I migliori dell'Inter ancora una volta sono Candreva e Icardi: il primo per l'assist e le tante occasioni create, il secondo per essere andato ancora una volta a segno nonostante le linee strette della difesa di Oddo. Nell'Udinese il migliore è De Paul, salito in cattedra nel secondo tempo con giocate e personalità. Ottima la prova di Barak e Jankto, Lasagna va a segno ma nella ripresa avrebbe potuto raddoppiare a tu per tu con Handanovic.

C'è poco da poter imputare a Luciano Spalletti: la prestazione odierna di San Siro è stata molto simile a tante altre uscite di quest'inizio di campionato. La differenza è derivata dalla concretezza dei friulani rispetto ad altri avversari contro l'Inter in questa stagione. Le occasioni per i nerazzurri non sono mancate, specie nel primo tempo, ma non sono state sfruttate. Oddo conferma i progressi della sua squadra contro una squadra di un'altra caratura rispetto a Crotone e Benevento, ultime due squadre battute. Tanta intensità e capacità di inserirsi da parte dei tanti giocatori di qualità sul centrocampo: la classifica ora sorride col temporaneo undicesimo posto. Buona la conduzione di gara di Mariani: sbaglia l'assistente a giudicare fuori la palla in occasione del rigore friulano, lui corregge mediante l'ausilio VAR. Nel prossimo turno, l'Udinese ospiterà il Verona mentre l'Inter farà visita al Sassuolo.

A cura di Alberto Panzeri

 

INTER-UDINESE 1-3 FinaleMarcatori: 14' Lasagna (U), 15' Icardi (I), 61' De Paul (U), 77' Barak (U)

 

TABELLINO:

INTER (4-2-3-1): Handanovic 6,5; D'Ambrosio 5,5, Skriniar 5,5, Miranda 6, Santon 5 (69' Karamoh 5,5) ; Vecino 5,5 (78' Eder 5,5) , Borja Valero 5,5; Candreva 6,5, Brozovic 6 (54' Gagliardini 6) , Perisic 5; Icardi 6,5.

A disposizione: Padelli, Berni, Cancelo, Ranocchia, Dalbert, Nagatomo, Pinamonti.

Allenatore: Luciano Spalletti 6.

UDINESE (3-5-2): Bizzarri 6,5; Stryger Larsen 6, Danilo 5,5, Nuytinck 6; Widmer 6, Barak 7, Fofana 6 (74' Behrami 6) , Jankto 7, Ali Adnan 6,5; De Paul 7,5 (88' Hallfredsson sv) , Lasagna 6,5 (79' Perica 6) .

A disposizione: Scuffet, Bochniewicz, Pezzella, Ingelsson, Balic, Matos, Bajic, Maxi Lopez, Ewandro.

Allenatore: Massimo Oddo 6,5.

ARBITRO: Maurizio Mariani 6

NOTE: nessuna

AMMONITI: 28' Ali Adnan (U); 43' Nuytinck (U); 67' Fofana (U); 73' Vecino (I); 74' Widmer (U).

ESPULSI: nessuno.

ANGOLI: 14-3.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it