Serie A: l'Inter travolge il Chievo e vola al comando

2017-12-03 17:49:20
Serie A: l'Inter travolge il Chievo e vola al comando
Pubblicato il 3 dicembre 2017 alle 17:49:20
Categoria: Serie A
Autore: Luca Servadei

Una sola squadra al comando. L'Inter di Luciano Spalletti prosegue la sua straordinaria cavalcata e sale a quota 39 punti in classifica, uno in più rispetto a quelli del Napoli, sconfitto al San Paolo dalla Juventus. I nerazzurri strapazzano a San Siro il Chievo, liquidato con un perentorio 5-0 che non lascia spazio a repliche. La squadra di Spalletti inizia a spingere sin dal primo minuto e al 23' passa in vantaggio con Perisic, bravissimo a ribadire in rete la corta respinta di Sorrentino sulla bordata di Santon. Al 38' arriva il sedicesimo gol in campionato di Mauro Icardi: l'argentino riceve palla sulla tre quarti dopo un errore di Inglese, si lancia verso la porta e trafigge Sorrentino con un fendente in diagonale. Partita in discesa per l'Inter, che nella ripresa dilaga: al 57' Perisic sigla la sua personalissima doppietta, che diventa tripletta in pieno recupero. In mezzo il terzo gol in campionato di Milan Skriniar.
 
Nelle altre partite, si ridesta la Fiorentina di Stefano Pioli che piega 3-0 il Sassuolo al Franchi. Viola che vanno al riposo sul 2-0 con le reti di Simeone e Veretout, Chiesa chiude i conti nella ripresa. Grazie a questo successo la squadra toscana sale a quota 21, insieme con Milan e Bologna, al settimo posto in classifica. Prosegue, invece, il cammino accidentato del Sassuolo, sedicesimo in graduatoria con 11 punti, ad una sola lunghezza dalla zona retrocessione. Finisce 1-1, infine, il match del Dall'Ara tra Bologna e Cagliari. La formazione di Diego Lopez passa in vantaggio sul finire del primo tempo grazie a Joao Pedro, perfettamente imbeccato da Faragò. Quando sembrava profilarsi il colpo esterno degli isolani, i padroni di casa la riacciuffano nel finale con la rete di Mattia Destro che vale l’1-1 finale.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it