Serie A, Inter: Pastore e Mkhitaryan per Spalletti

2017-12-21 10:31:37
Pubblicato il 21 dicembre 2017 alle 10:31:37
Categoria: Serie A
Autore: Francesco Cazzaniga

Sotto l’albero dell’Inter potrebbero arrivare due graditi regali: Pastore e Mkhitaryan. Dopo la sconfitta con l’Udinese per 1-3 Spalletti aveva sottolineato la necessità di aggiungere qualche rinforzo alla rosa nerazzurra, lanciando qualche frecciata, velata ma non troppo, ad Ausilio. Il dirigente, insieme a Sabatini, deve però conciliare i desideri del tecnico con la volontà della proprietà cinese di contenere le spese. Secondo il Corriere della Sera il governo di Pechino ha ordinato di bloccare tutti gli investimenti “non necessari” all’estero delle aziende private e il calciomercato rientra sicuramente tra queste. Fino a giugno, con gli eventuali soldi freschi delle competizioni europee, niente extra-budget. La strada da percorrere è quella dell’autofinanziamento. 

Tornando ai nomi iniziali si apre anche lo spiraglio del prestito senza diritto di riscatto, soluzione che pare accettata sia dal Psg sia dallo United. Inoltre si potrebbe anche aprire un discorso con Parigi per Joao Mario, scontento e voglioso di cambiare area. Ma nel mirino dell’Inter non ci sono solo Pastore e Mkhitaryan, i nerazzurri hanno messo gli occhi anche su Ramires e Donsah e addirittura anche su De Vrij, ormai deciso a non rinnovare con la Lazio e che quindi sarebbe libero da giugno.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it