Serie A: Inter-Lazio 3-0, le pagelle

2016-12-21 23:31:33
Pubblicato il 21 dicembre 2016 alle 23:31:33
Categoria: Pagelle Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Inter-Lazio, terminata 3-0

INTER
Handanovic 7 Due parate importanti nel primo tempo, altrettante fortunate coi piedi nel secondo tempo.
Ansaldi 6 Felipe Anderson fa danni sulla sua zona nella prima frazione, lui risponde con una buona fase offensiva.
D'Ambrosio 6.5 Dà continuità alle precedenti uscite fornendo anche l'assist per il raddoppio di Icardi
Murillo 6 Segnali di risveglio del colombiano nonostante un primo tempo in cui a tratti non riesce a limitare gli inserimenti di Felipe Anderson.
Miranda 6.5 Ottima prova contro un avversario ostico come Immobile.
Nagatomo 6 Qualche sbavatura nella mezz'ora finale, complice anche il risultato già in archivio.
Candreva 7 Prosegue il momento positivo dell'esterno: sempre cercato dai compagni, è una costante fonte del gioco offensivo.
Banega 7.5 Tanta qualità in campo per l'argentino, finito nel dimenticatoio nelle ultime uscite. Sblocca il match, decisivo con tante giocate sulla trequarti.
Kondogbia 6 Primo tempo difficile, va meglio con un secondo tempo senza eccessive sbavature.
Perisic 6 Come a Sassuolo, è prezioso ma poco preciso in fase di finalizzazione e conclusione.
Brozovic 6.5 Utile in fase di non possesso e grande protagonista in fase di possesso: è l'uomo in più della gestione-Pioli.
Gabriel Barbosa s.v. Pochi minuti ma tanto entusiasmo per il brasiliano già nel cuore degli interisti.
Icardi 7.5 Due gol e un incrocio dei pali nelle poche occasioni avute a disposizione: si conferma vitale in fase finalizzativa.
Palacio 6 Entra e confeziona l'assist per la possibile tripletta personale di Icardi

All.: Pioli 6.5 Nel primo tempo è fortunato per le tante palle gol mancate dalla Lazio. Nella ripresa la sua squadra sblocca il match e gioca bene.

LAZIO
Marchetti 5 Poco sicuro in tante circostanze, completa la sua serata negativa con interventi non impeccabili sul primo e sul terzo gol dell'Inter.
Basta 6 Non si vede molto in proiezione offensiva, non fa gravi errori in difesa contro un avversario ostico come Perisic
Wallace 6 Pochi errori contro un reparto offensivo con tanta pericolosità come quello nerazzurro.
Patric 5 Scelto all'ultimo momento al posto di Radu, fa molta fatica: dalla sua zona arrivano alcuni tra i principali pericoli.
De Vrij 5 Bene nelle chiusure nel primo tempo, nella ripresa partecipa al naufragio biancoceleste da protagonista: evidente l'errore sul primo gol di Icardi che chiude di fatto il match
Cataldi s.v. Pochi minuti in campo nel finale per il centrocampista
Biglia 5 Marcato a vista da Banega, non dà qualità alla manovra contro una delle sue possibili future squadre
Parolo 5 Brozovic ha troppa libertà nella sua zona: prestazione negativa a San Siro.
Felipe Anderson 6.5 Primo tempo quasi perfetto: crea tante chance per il vantaggio ma in una di queste è proprio lui a mancare in fase conclusiva.
Lulic 6.5 Uno dei migliori della Lazio: corre per tutto il campo finché ha energie sfiorando anche il gol.
Milinkovic-Savic 5 Tanta qualità in fase di possesso, ma troppe disattenzioni in fase difensiva: su una di queste Banega sblocca la partita
Immobile 6.5 Lotta, spesso da solo, contro la coppia di centrali nerazzurri. Sfiora il gol nel primo tempo, poi sparisce nella ripresa
Lombardi 6 Crea qualche presupposto interessante nel finale ma è troppo tardi
Keita 6 Ingresso positivo con un paio di fiammate che per poco non riaprono il match

All.: Inzaghi 6 Tanto rammarico per l'ottimo primo tempo con le occasioni mancate. Continua la statistica del calo netto dei secondi tempi della sua squadra e della difficoltà contro le grandi squadre.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it