Serie A: Inter-Fiorentina 4-2, le pagelle

2016-11-28 23:47:06
Serie A: Inter-Fiorentina 4-2, le pagelle
Pubblicato il 28 novembre 2016 alle 23:47:06
Categoria: Pagelle Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Inter-Fiorentina terminata 4-2

INTER

Handanovic 5 Non può nulla sulla rete di Kalinic nel primo tempo, ma sicuramente commette un errore sul tiro di Ilicic.
Ranocchia 5.5 Qualche sbavatura in fase difensiva a causa di cali di concentrazione.
Ansaldi 6 Rimane bloccato in fase di copertura senza spingere sulla corsia laterale.
D'ambrosio 5 Non gioca un buon match: si fa trovare fuori posizione in occasione della rete di Kalinic.
Miranda 6 Mette al servizio della squadra la sua esperienza risultando il migliore della retroguardia neroazzurra.
Candreva 6.5 Furbo ad approfittare dell'errore di Tatarusanu. Gioca un match di qualità ed è tra i migliori in campo.
Felipe Melo 5.5 Mandato in campo per controllare il match non riesce a reggere a metà campo e viene anche ammonito.
Banega 5.5 Non sembra esser ancora il vero Banega: qualche bella giocata ma non convince del tutto.
Kondogbia 5.5 Tanti errori a metà campo, prova a far valere il suo fisico.
Perisic 6.5 Garantisce cross dal fondo e mette in difficoltà la retroguardia viola: sfortunato nella ripresa quando colpisce il palo.
Brozovic 6.5 Sblocca subito il match con un gran destro dal limite dell'area: si inserisce con continuità.
Joao Mario 5 Entra nella ripresa e non riesce ad esprimersi al meglio: spreca un'occasione clamorosa da due passi.
Eder 5.5 Non riesce ad incidere nei minuti finali della partita.
Icardi 7.5 Il bomber neroazzurro è il migliore in campo e grazie alla sua doppietta risolve la pratica Fiorentina.

Allenatore
Pioli 6.5
La prima mezz'ora dell'Inter è un capolavoro: possesso palla, pressing e ripartenze. Poi però la luce si spegne e i neroazzurri vanno in difficoltà. Nella ripresa vengono sprecate troppe occasioni e nel finale bisogna soffrire per la vittoria.

FIORENTINA
Tatarusanu 5 Non una grande serata per il portiere rumeno che commette due gravi errori respingendo corto in due occasioni.
Salcedo 5 Primo tempo da incubo, i pericoli arrivano tutti dalla sua corsia, prova a riscattarsi ma non è serata.
Astori 6 Dopo un primo tempo da incubo, disputa un grande secondo tempo.
Rodriguez 4.5 La sua partita dura solo un tempo, poi viene espulso per un intervento in ritardo ai danni di Icardi.
Tomovic 6 Subentra nel secondo tempo per provare a garantire copertura: gioca un discreto match.
Tello 6 Disputa una buona gara: lo spagnolo nella ripresa si sacrifica in fase difensiva e fa ripartire i suoi in contropiede.
Bernardeschi 5.5 Non riesce ad far vedere la sua classe: fraseggia poco con i compagni.
Milic 5.5 Non riesce a contenere le avanzate di Candreva:viene sostituito nell’intervallo.
Borja Valero 6 Buon primo tempo in cui mette in mostra la sua qualità, nel secondo tempo va in difficoltà a rincorrere i centrocampisti dell’Inter.
Perez 5.5 Pochi minuti per lui che non riesce mettersi in mostra.
Ilicic 6.5 Tra i più positivi della squadra di Sousa: dal suo mancino nascono le occasioni più pericolose.
Badelj 6 Recupera molti palloni a metà campo e gestisce bene il possesso del pallone: preciso l’assist per Kalinic.
Chiesa 5.5 Viene mandato in campo per provare a cambiare la partita, ma fatica a trovare la posizione.
Kalinic 6.5 Prova a farsi valere con i difensori neroazzurri: rapace sul lancio di Badelj.

Allenatore
Sousa 5.5
La Fiorentina subisce tre reti nei primi 19 minuti, poi dopo la mezz'ora inizia a giocare creando pericoli alla retroguardia neroazzurra. Sousa si arrabbia molto con Damato per qualche episodio dubbio: a partire dall'espulsione di Rodriguez.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it