Serie A: Genoa-Udinese 2-1, le pagelle

2016-02-21 18:00:38
Pubblicato il 21 febbraio 2016 alle 18:00:38
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Genoa-Udinese, terminata 2-1

GENOA

Perin 7 Grave l'errore sulla punizione di Adnan, ma si riscatta nel finale con la respinta di piede su Di Natale e il rigore parato al 90'.
Izzo 5.5 Rovina una buona prestazione con l'inutile fallo su Thereau che genera il rigore. Buon per lui che c'è Perin.
Munoz 6 Sembrava un rientro confortante dopo tanti guai fisici, e invece si ferma ancora.
Marchese 6 In campo nel finale per fare densità davanti a Perin.
Burdisso 6 Genera la punizione del gol con un goffo fallo su Zapata che gli costa anche il cartellino giallo. Tiene, anche se va in affanno durante gli assalti finali.
De Maio 6.5 Da un suo improvviso e sorprendente tiro da lontano nasce il gol del 2-1.
Dzemaili 6.5 Prestazione solida, dirige il gioco con autorità.
Laxalt 7 Scatenato sulla sinistra, sovrasta Edenilson e firma il gol della vittoria dopo averlo sfiorato in precedenza. E' il giocatore ideale per il sistema di Gasperini.
Suso 6.5 Finchè ha fiato è tra i migliori. Impegna due volte Karnezis da fuori area con conclusioni mai banali.
Rigoni 6 Meriterebbe di più se non si mangiasse il 3-1 a porta spalancata.
Tachtsidis 6 Rida' energia alla mediana genoana.
Rincon 6.5 Altro elemento chiave per il centrocampo rossoblù. Corre per due, è sempre nel vivo dell'azione.
Cerci 7 Si vede che è in palla fin dalle battute iniziali. Cerca spesso la porta da fuori area, il palo gli nega al 22' quel gol che ottiene poi nella ripresa dal dischetto. Bene anche quando coinvolge i compagni.
Matavz 5 L'unico a stonare. Tanto movimento ma non punge mai e sciupa un'occasione in chiusura di primo tempo.
All. Gasperini 7 Una bella vittoria, alla faccia di chi lo critica. I problemi non sono del tutto risolti, ma sembra sulla buona strada.

UDINESE
Karnezis 7.5 Se l'Udinese resta in partita fino alla fine lo deve al proprio portiere che sventa cinque palle-gol e si arrende solo quando non ce la fa più.
Felipe 5.5 Discreto primo tempo, ma soffre nella ripresa.
Piris 6 Un gran salvataggio su Matavz a primo tempo, fa del suo meglio per tenere in piedi la baracca.
Danilo 5.5 Non al meglio, resta in campo perchè non ci sono alternative ma fa fatica.
Edenilson 5 Partenza incoraggiante, poi Laxalt gli passare un brutto pomeriggio.
Guilherme 6 Gara ordinata, da' una mano alla difesa.
Hallfredsson 5.5 Un bel tiro di poco fuori bersaglio, ma soffre la dinamicità degli avversari
Badu 6 Corre tanto, ma sbaglia troppo quando si tratta di tirare o crossare.
Ali Adnan 6.5 Ha il merito del gol, ma la vivacità di Suso lo costringe a restare soprattutto nella propria metà campo.
Kuzmanovic 6 Più veloce di Hallfredsson, qualcosina di buono l acombina.
Di Natale 5 Decisamente male: sciupa al 75' da buona posizione calciando debolmente. Tre minuti dopo Perin gli nega il gol con un miracolo ma la frittata la fa dal dischetto: non è più lui.
Thereau 6.5 Non prende tiri per sè, ma fa tanto lavoro sporco per i compagni e si procura il rigore dell'illusione.
Zapata 5 Mai pericoloso, e commette pure il fallo di mano che genera il rigore dell'1-1.
Matos 6 Più vivace di Zapata, ma ci voleva poco.
All. Colantuono 5.5 Tanta buona volontà ma dopo un discreto avvio, i suoi si perdono, risvegliandosi tardi. Con il rigore realizzato, avrebbe evitato la sconfitta, ma di vincere non se ne parla proprio.