Serie A: Genoa-Milan 1-0, le pagelle

2015-09-27 14:59:21
Serie A: Genoa-Milan 1-0, le pagelle
Pubblicato il 27 settembre 2015 alle 14:59:21
Categoria: Pagelle Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Genoa-Milan: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Genoa-Milan, terminata 1-0

GENOA

Lamanna 6.5 Poco impegnato nel primo tempo. Nella ripresa punzecchiato più volte dagli attaccanti rossoneri ma si fa sempre trovare pronto.
Izzo 6 Subentra a Figueiras al 56'. Fa il suo in mediana.
Marchese 6 Solido su Balotelli che per pungere è costretto ad arretrare il proprio raggio d’azione. Al 70' lascia spazio a Ntcham. Burdisso 6.5 Padrone della difesa, chiude ogni spazio impedendo agli attaccanti rossoneri, con le buone ma anche con le cattive, di farsi pericolosi.
De Maio 6.5 Nel primo tempo non fa toccar palla a Luiz Adriano che nei primi 45 minuti rimane inoffensivo. Qualche problema in più nella ripresa.
Dzemaili 7.5 Match-winner. Trova il gol vittoria granzie alla sfortunata deviazione di Bonaventura sul suo calcio di punizione. Bravo in ogni fase di gioco, soprattutto in mediana a rubar palla a Montolivo e allo stesso Bonaventura.
Laxalt 7 Tra i protagonisti del match. Nessuno riesce a fermarlo sulla sinistra, e con tutta facilità serve cross a ripetizione per le punte.
Diogo Figueiras 6 Valido supporto a Capel sulla destra dove Di Sciglio si mostra sempre in seria difficoltà. Al 56' lascia spazio a Izzo.
Ntcham 6 Entra per Marchese al 70'. Dà manforte nel momento di maggior pressione rossonera
Rincon 6.5 Con Dzemaili è bravo ad arginare Bonaventura impedendogli di creare pericoli sulla trequarti.
Diego Capel 6.5 Si presenta al tiro in più di un'occasione. Impreciso al tiro ma molto efficace in avanti.
Perotti 7 Tra i migliori come tutti gli attaccanti rossoblù. Non è pericoloso al tiro ma riesce sempre a creare situazioni offensive in area rossonera.
Pavoletti 6.5 Non va a segno ma è un pericolo costante sul fronte offensivo genoano. Montolivo dovrebbe marcarlo ma raramente riesce ad averne la meglio.
Gakpé s.v. Gioca gli ultimi 10' al posto di Pavoletti.

All. Gasperini 6.5 Ottimo primo tempo in cui il Genoa gioca ad armi (o meglio uomini) pari col Milan. Nella ripresa nonostante la superiorità numerica rischia qualcosa di troppo ma alla fine porta a casa tre punti preziosi dopo le tre sconfitte consecutive.

MILAN
Diego Lopez 6 Sul gol ha poche responsabilità. Nel resto del match risponde sempre con sicurezza.
Romagnoli 4.5 Due gialli evitabili che costano ai suoi un secondo tempo in inferiorità numerica.
Zapata 5 Decisamente insufficiente nel primo tempo dove commette troppe leggerezze.. Nella ripresa, nonostante l'inferiorità numerica, mette una pezza in più di un'occasione.
Calabria 5 Prestazione non all'altezza delle ultime uscite. Non riesce a tenere a bada Laxalt che fa quel che vuole sulla sua fascia.
De Sciglio 5.5 Molto incerto in difesa e troppo falloso. Si propone col contagocce in avanti.
Ely 6 Entra per De Jong a fine primo tempo. Difende bene rischiando poco. Si mangia il gol del pari nel finale.
Bertolacci 6.5 Arranca nel primo tempo, poi nella ripresa, complice il riassetto tattico obbligato dopo l’espulsione di Romagnoli, è tra i migliori. Si propone al tiro, serve assist ai compagni e fa la differenza in mezzo al campo.
Bonaventura 5 Giornata storta in tutti i sensi. La sua sfortunata deviazione sulla punizione di Dzemaili regala il vantaggio al Genoa. Cerca la conclusione personale in più di un’occasione ma non trova la via del gol. Nella ripresa sparisce dalla manovra e lascia spazio a Bacca nel finale.
Kucka 5 Subentra a Montolivo al 76'. Giusto il tempo di divorarsi la palla del 1-1 negli ultimi minuti.
De Jong 5.5 Sovrastato dai mediani genoani che nel primo tempo hanno una marcia in più. Al 45' sacrificato dopo l'espulsione di Romagnoli.
Montolivo 5.5 Dovrebbe arginare Pavoletti ma fallisce l'obiettivo. Nella ripresa riesce ad uscire dal guscio proponendosi con più continuità nell'impostazione. Al 76' lascia spazio a Kucka.
Bacca s.v. Subentra a Bonaventura negli ultimi 10 minuti. Partecipa al forcing finale senza incidere.
Luiz Adriano 5.5 Nel primo tempo non riesce ad andar via alla marcatura perfetta di De Maio. Nella ripresa crea qualche giocata e serve diversi assist ma i compagni non ne aprofittano.
Balotelli 6.5 Anche oggi tra i migliori, o tra i meno peggio. Sfiora la rete in più di un'occasione ed è l'unico a dare la sensazione di poter cambiare il match in qualsiasi momento.

All. Mihajlovic 5.5 Tre sconfitte su sei partite, e la classifica piange. Primo tempo deludente ma una ripresa coraggiosa che poteva con un pizzico di fortuna in più portare anche punti. Per ambire alle posizioni di vertice però non può bastare.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it