Serie A: Genoa-Lazio, le pagelle

2013-02-03 18:20:10
Pubblicato il 3 febbraio 2013 alle 18:20:10
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Genoa-Lazio: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Genoa-Lazio, terminata 3-2.

GENOA
Frey 6 Non ha responsabilità particolari sui gol laziali. Quando è stato chiamato in causa è sempre stato veloce e rapido nelle uscite.
Granqvist 6.5 Muro difensivo, sbaglia pochissimo. Si spinge in avanti spesso e volentieri. Mette lo zampino anche in occasione del gol di Rigoni.
Ferronetti 6 Anche lui non ha molti minuti nelle gambe, ma gioca con attenzione, rischiando poco o nulla. Spinge poco sulla fascia, potrebbe essere un po' più propositivo.
Portanova 6 Buona la prima. All'esordio con la maglia del Genoa dà sicurezza a tutto il reparto. Detta i tempi ed è difficile superarlo.
Moretti 6 Meno propositivo di altre volte come esterno di centrocampo. Corre avanti e indietro, ma senza trovare la giocata illuminante.
Cassani s.v. Gioca esattamente 24 minuti, poi è costretto a lasciare il campo per un problema muscolare. Avrà altre occasioni per mettersi in mostra con la maglia del Genoa.
Manfredini 6 Va in difficoltà quando la Lazio aumenta la pressione dalla sua parte. Ma fa il suo per tenere in piedi la difesa.
Bertolacci 7 Segna un gol bellissimo. Non sta fermo un attimo. Vince il ballottaggio con Immobile e la mossa di Ballardini si è rivelata azzeccata.
Matuzalem 5.5 L'unica nota stonata nel centrocampo genoano. Forse sente l'emozione dell'ex, dopo aver vestito per 4 anni e mezzo la maglia della Lazio. Entra in maniera pericolosa su Brocchi, si prende il giallo ma ha rischiato grosso. Il rosso ci stava tutto.
Kucka 7 Inesauribile. Recupera un sacco di palloni e non perde occasione per spingersi in avanti non appena ha lo spazio necessario. Sfiora il gol nella ripresa.
Rigoni 7.5 Mezzo punto in più per la determinazione. Gioca una ventina di minuti, praticamente al suo esordio con la casacca del Genoa. Prima cerca di segnare ma Marchetti gli nega la gioia. Poi dopo un minuto non lascia scampo alla Lazio e regala, ancora di testa, la vittoria ai suoi.
Rossi 6.5 Gara generosa. Finché ne ha corre senza risparmiarsi. E' costretto a lasciare il campo a Rigoni a venti minuti dalla fine. Esausto.
Olivera 6 Entra e nel finale si mette a disposizione per l'ultimo sforzo.
Borriello 6.5 Tanta potenza in occasione del gol. Molta corsa per il resto della partita. Sta recuperando la forma ma soprattutto la convinzione. Sarà utilissimo a questo Genoa.
All.: Ballardini 7 Azzecca il cambio Rossi-Rigoni. E vince la partita. Sceglie anche Bertolacci al posto di Immobile. Non ne sbaglia una.

LAZIO
Marchetti 5.5 Prende tre gol, ma nel finale compie una parata pazzesca su Rigoni. Purtroppo non è servito per evitare la sconfitta.
Ciani 5 Parte malissimo. Interventi sempre fuori tempo, non riesce a tenere la posizione. Spesso in ritardo. Migliora nella ripresa, ma oggi non gioca una buona gara.
Radu 5.5 A vuoto anche lui in più di un'occasione. Non riesce a trovare la spinta giusta sulla fascia, neanche quando la Lazio ha attaccato con più continuità.
Konko 5 Sbaglia un gol pazzesco a due metri da Frey, mandando il pallone fuori. Per il resto non si trova mai nel posto giusto al momento giusto.
Gonzalez 5.5 Ha ricoperto il ruolo di regista di Ledesma nella parte finale della gara, ma non ha mai trovato la giocata risolutiva.
Pereirinha 6 Gioca venti minuti, all'esordio, quando la Lazio prova ad attaccare in cerca della vittoria. Da rivedere.
Brocchi s.v. Gioca cinque minuti, poi Matuzalem lo stende con un fallaccio da dietro e deve lasciare il campo.
Ledesma 6 Corre, si muove ma non riesce ad accendere la luce. Una cabina di regia un po' appannata, lascia il posto al 64' a Brocchi.
Cana 5.5 La difesa biancoceleste ha ballato troppo oggi e lui non è riuscito a dare la giusta stabilità. Si procura il rigore per un contatto dubbio con Borriello. Ma le defezioni di Dias e Biava sicuramente hanno avuto il loro peso.
Lulic 6.5 Il più positivo insieme a Floccari. In fascia crea più di un problema alla difesa genoana. Tra i più attivi nel proporsi in avanti. Non si tira mai indietro.
Mauri 6 Ha il merito di segnare il rigore. Non molla mai, fino alla fine. Paga anche lui la giornata poco brillante dei suoi compagni.
Kozak 6 Si prende il peso dell'attacco sulle spalle. O almeno ci prova. Fa salire bene la squadra e nel secondo tempo la Lazio gioca meglio.
Klose 5.5 Gioca un tempo e poi deve lasciare il campo per una sospetta distorsione al ginocchio. Non brilla, come tutta la Lazio nei primi 45 minuti.
Floccari 6.5 Gioca titolare al posto dell'influenzato Candreva. Fino alla fine non perde la calma. Una gara attenta e intelligente. Non si è mosso nel mercato invernale. Un bene per i suoi.
All.: Petkovic 5.5 Nel primo tempo sbraita come un matto per cercare di dare una scossa ad una Lazio irriconoscibile. Nel secondo tempo i suoi giocano a calcio. Nel finale pagano la stanchezza e la voglia di punti del Genoa.