Serie A, Frosinone-Milan: formazioni, diretta, pagelle. Live

2015-12-21 08:00:09
Pubblicato il 21 dicembre 2015 alle 08:00:09
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Dopo due pareggi consecutivi con Carpi e Verona, il Milan torna a vincere in campionato. I rossoneri nel match delle ore 18 vincono 4-2 in rimonta al Matusa: approccio sbagliato al match della squadra di Mihajlovic e vantaggio di Ciofani, nella ripresa la reazione e le reti di Abate, Alex e Bacca. Dionisi riapre il match nel finale, Bonaventura la chiude definitivamente nel recupero.

La serata difficile del Milan inizia fin dai primi minuti: il Frosinone sembra correre il doppio e in apertura Donnarumma devia in angolo un tentativo di Soddimo. Al 9' doppio miracolo di Leali sui tentativi da distanza ravvicinata di Niang e Bacca. Sembra invertirsi il copione, ma non è così: il Frosinone spinge e al 13' Pavlovic calcia alta una punizione interessante, sei minuti più tardi Daniel Ciofani sfrutta un buco impressionante della retroguardia di Mihajlovic e non sbaglia su assist di Dionisi. Non c'è reazione in campo dopo lo svantaggio per il Milan: la miglior occasione nel finale su contropiede ma Bonaventura spreca.

La ripresa si apre con un mancino di Tonev che sfiora il palo alla destra di Donnarumma. Honda si divora il pari ma al 50' si riscatta confezionando l'assist per l'1-1 di Abate. In cinque minuti il risultato si ribalta: Bacca porta avanti i rossoneri a porta vuota su assist di Bonaventura ad anticipare Leali in uscita. Al 65' Niang si divora l'opportunità del 3-1, che è però solo ritardato: nove minuti più tardi infatti colpo di testa vincente di Alex sul corner di Niang. Il match sembra chiuso, ma l'ennesima disattenzione difensiva degli uomini di Mihajlovic permette ai laziali di rientrare: all'84' Dionisi sfrutta la punizione di Pavlovic e fa 2-3. I gol non sono finiti: in pieno recupero il neoentrato Poli serve l'assist per Bonaventura che chiude i conti. Finisce 4-2 per i rossoneri: la squadra di Mihajlovic ora è sesta da sola in classifica, per il Frosinone terzo ko consecutivo in campionato.