Serie A: Frosinone-Carpi 2-1, le pagelle

2015-10-28 23:30:00
Serie A: Frosinone-Carpi 2-1, le pagelle
Pubblicato il 28 ottobre 2015 alle 23:30:00
Categoria: Pagelle Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Frosinone-Carpi: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Frosinone-Carpi, terminata 2-1.


FROSINONE
Leali 6 I tiri degli avversari finiscono spesso lontani dallo specchio della sua porta, ma lui si fa trovare sempre presente
Rosi 5.5 Tanta grinta ma qualche tocco impreciso di troppo per l'ex Roma
Blanchard 6 Solita prestazione di buon livello, i piedi buoni lo aiutano parecchio
Ciofani s.v. Troppo poco in campo per essere considerato meritevole di un giudizio
Diakité 6 Con lui davanti Borriello è costretto quasi sempre a girare al largo Crivello 5.5 Spesso in difficoltà contro le scorribande di Matos
Verde s.v. Troppo poco in campo per essere considerato meritevole di un giudizio
Soddimo 5 Parte forte ma si spegne col passare del tempo, senza mai veramente accendersi
Paganini 6 Corsa e generosità, non si nasconde mai e vuole sempre il pallone tra i piedi. Damato gli annulla un gol che non ha nulla di irregolare
Gori 6.5 Partita senza fronzoli ma di efficacia assoluta. Lui è la mente, Chibsah il braccio del centrocampo ciociaro
Sammarco 7 Eroe per una notte, l'ex centrocampista della Sampdoria entra per difendere il pari e invece col destro firma il terzo successo in Serie A del club ciociaro. Storico, a suo modo
Chibsah 6.5 Il ghanese ha il merito di recupare il pallone che porta all'1-0 di Ciofani
Ciofani 7 Assieme a Dionisi, sbaglia pochissimo: oltre alla freddezza sotto porta per firmare l'1-0, sfrutta tutta la sua fisicità contro i centrali del Carpi regalando sponde preziose ai compagni. Prima punta vecchio stampo, ma terribilmente efficace Dionisi 7.5 Seconda punta perfetta per movimenti e qualità delle giocate: l'ex Livorno confeziona entrambi gli assist che permettono alla squadra di Stellone di portare a casa i tre punti
All. Stellone 7 Se si giocasse sempre al Matusa il suo Frosinone probabilmente si giocherebbe un posto in Champions. In casa la squadra ha una marcia in più, è innegabile, ora deve trovare anche la formula giusta anche in trasferta

CARPI
Belec 5 Sannino di lui sembra continua a fidarsi, ma l'ex Inter tra i pali sembra tutto meno che una sicurezza
Gabriel Silva 6 Meglio di solito quando gioca esterno di un centrocampo a cinque, nel ruolo di terzino sinistro però oggi non sfigura
Letizia 6 Una delle poche note liete per i falconi: i due terzini. Dalle sue parti Soddimo fatica parecchio
Spolli 5 Fuori fase contro i movimenti di Dionisi
Wallace 5.5 Il brasiliano ex Inter ci prova a cambiare marcia, ma oltre alla fiducia sembra che manchi anche un po' di brillantezza atletica
Romagnoli 5 Come Spolli, in più appare poco attento in più di un'occasione
Di Gaudio 5 Semplicemente non ne azzecca una
Cofie 5 Ordinato nel primo tempo, ma nella ripresa la palla persa al 51' dal ghanese aziona il contropiede che porta in vantaggio il Frosinone. Errore decisivo e che costa di fatto i tre punti
Marrone 6.5 Spunto vincente al 66' che illude il Carpi. Prova ad inventare qualcosa in cabina di regia, ma non è sempre precisissimo
Fedele s.v. Fuori per infortunio dopo pochi minuti
Bianco 6 Generoso, nel finale per poco non trova un pareggio che avrebbe del'incredibile
Lasagna 5.5 Tanto movimento ma pochi palloni a disposizione
Borriello 5 Gravita sempre intorno all'area di rigore, mai all'interno: il suo habitat naturale sarebbe quello, e invece..
Matos 6.5 Il brasiliano sembra francamente l'unico in grado di azionare un Carpi che in attacco risulta essere veramente poca cosa: tanto lavoro anche in fase difensiva per l'ex Fiorentina
All. Sannino 5 Più che sul gioco, forse dovrebbe lavorare sulla testa dei suoi. Secondo ko di fila che arriva nei secondi finali e altro pareggio sofferto che sfuma per una disattenzione difensiva. Sbagliato giocarsi la carta Di Gaudio dall'inizio

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it