Serie A, Fiorentina-Napoli: formazioni, diretta, pagelle. Live

2016-02-29 23:00:46
Pubblicato il 29 febbraio 2016 alle 23:00:46
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Si chiude sull'1-1 Fiorentina-Napoli, monday night della 27esima giornata di Serie A. I viola passano in vantaggio al 6' con un colpo di testa vincente di Marcos Alonso ma vengono raggiunti un minuto dopo da Higuain, al 25esimo gol in questo campionato. La formazione di Paulo Sousa colpisce due traverse con Kalinic e Tello nel primo tempo ma viene salvata da 3 miracolosi interventi di Tatarusanu nella ripresa. Un punto che serve poco alle due squadre: i partenopei salgono a quota 58, a meno 3 dalla Juventus capolista mentre i viola agganciano la Roma al terzo posto a 53.

Sousa lascia a sorpresa in panchina Bernardeschi inserendo dal primo minuto Mati Fernandez e Borja Valero alle spalle di Kalinic. Tutto confermato nel Napoli con Higuain, Callejon e Insigne in avanti. Passano solo 6 minuti e la Fiorentina è già in vantaggio con un colpo di testa vincente di Marcos Alonso sull'angolo pennellato da Borja Valero. Neanche il tempo di festeggiare che gli azzurri pareggiano: sul lancio lungo di Koulibaly, lo stesso Marcos Alonso svirgola servendo Higuain che, tutto solo, non sbaglia. Al minuto 33 i viola hanno l'occasione di tornare avanti ma Kalinic, lanciato da Tello, spara sulla traversa il destro a tu per tu con Reina. Cinque minuti più tardi la squadra di Sousa colpisce il secondo legno con Tello che si libera con una finta di Ghoulam e piazza il sinistro a giro che si stampa sulla traversa. Sul finale di frazione la Fiorentina ci prova ancora con un sinistro al volo da fuori area di Badelj che si spegne di un soffio a lato.

Il primo squillo della ripresa arriva al 57' quando Tatarusanu compie due interventi miracolosi prima su Callejon e poi d'istinto su Higuain. Risponde poi Mati Fernandez con un sinistro a giro che sfiora il secondo palo. I ritmi si abbassano e le occasioni cominciano a scarseggiare. Al minuto 40 annullato un gol di Higuain che scatta leggermente in fuorigioco sul cross di Mertens, subentrato a Callejon. In pieno recupero ancora Tatarusanu decisivo: il portiere respinge il tiro ravvicinato di Higuain, liberato da Gabbiadini. E' l'ultima emozione di un match spettacolare.

Il Napoli resta a -3 dalla Juventus e nel prossimo turno ospiterà il Chievo mentre la Fiorentina aggancia a quota 53 la Roma e venerdì affronterà proprio i giallorossi all'Olimpico.