Serie A: Fiorentina-Bologna 2-0, le pagelle

2015-09-23 23:30:48
Serie A: Fiorentina-Bologna 2-0, le pagelle
Pubblicato il 23 settembre 2015 alle 23:30:48
Categoria: Pagelle Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Fiorentina-Bologna: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Fiorentina-Bologna terminata 2-0

FIORENTINA

Tatarusanu 6.5 Salva il risultato sullo 0-0 rispondendo a Destro, pericoloso da distanza ravvicinata.
Astori 6.5 Tiene bene in velocità prima Mounier e poi Brienza nelle poche occasioni in cui saltano Marcos Alonso.
Roncaglia 5.5 Sulla destra la Fiorentina soffre più rispetto al versante opposto. Nella sua zona nascono le principali occasioni emiliane.
Rodriguez 6.5 Doma senza troppi affanni Destro e compagni. Serata tranquilla per il califfo argentino
Alonso 7 Suo l'assist per Kalinic, sue le uniche due conclusioni pericolose nel primo tempo: l'esterno è l'arma in più di quest'inizio di stagione fantastico dei viola.
Borja Valero 7 Standing ovation alla sua uscita dal campo: partita perfetta, vero padrone del centrocampo nonostante la carta d'identità.
Blaszczykowski 7 E' caparbio nel puntare sempre l'uomo, anche se non sempre è la scelta giusta. La sua testardaggine viene premiata col suo primo gol in Viola
Ilicic s.v. Dieci minuti e una conclusione nello specchio nel finale per lo sloveno.
Fernandez s.v. Entra a risultato acquisito e gioca pochi palloni.
Vecino 6.5 Sempre pericoloso con gli inserimenti, fa l'assist per l'1-0 momentaneo firmato da Blaszczykowski
Badelj 5 Rispetto a Borja Valero non è preciso nei suggerimenti per i compagni e non ha personalità nella costruzione di gioco contro il centrocampo emiliano.
Rebic 5 Troppo confuso e nervoso, nel secondo tempo rischia anche il rosso per un brutto fallo, per sua fortuna non punito da Calvarese.
Babacar 5 Mai incisivo sul match: poco inserito nel contesto di gioco e poco lucido nelle occasioni in cui si vede.
Kalinic 6.5 Segna il raddoppio e chiude la partita con una giocata da attaccante vero chiudendo sul primo palo il cross di Marcos Alonso.

Allenatore
Sousa 7 La sua squadra, pur senza precisione nel primo tempo, domina l'avversario. è seconda meritatamente da sola in classifica e si candida per un ruolo da vera protagonista in questo campionato.

BOLOGNA
Mirante 6 Incolpevole sui due gol, non è mai impegnato seriamente in altri momenti.
Masina 5 Si fa scappare Blaszczykowski sulla prima rete viola.
Ferrari 6 Ha di fronte Marcos Alonso in forma smagliante, lui cerca di arginarlo e in parte ci riesce nonostante la poca protezione del centrocampo
Rossettini 6.5 Tempestivo nelle chiusure, annulla Babacar nel primo tempo
Oikonomou 5.5 Si fa scappare Kalinic sul raddoppio viola.
Diawara 6 Tanta aggressività in mezzo al campo ma qualche volta il mediano si perde l'avversario diretto negli inserimenti (Vecino).
Pulgar 6 Buona personalità in mezzo al campo per il cileno che arriva anche al tiro nella ripresa.
Rizzo 5 Bene per un tempo, ma nella ripresa scompare sia in fase d'attacco che in quella di difesa.
Taider 5.5 Dei centrocampisti emiliani è quello che delude: Borja Valero fa ciò che vuole nella sua zona.
Mounier 5 Soffre fisicamente il confronto con Marcos Alonso: dopo la partita perfetta con gol contro il Frosinone un passo indietro.
Falco 6 Un quarto d'ora finale, ma le sorti del match non riesce a invertirle.
Brienza 6.5 Crea qualche problema alla retroguardia viola: serve a Destro il pallone del possibile pareggio ma l'attaccante spreca.
Destro 5.5 Prestazione di sofferenza per l'attaccante che però al momento di colpire pecca: nel finale di primo tempo infatti sbaglia a tu per tu con Tatarusanu, poteva girare il match.
Acquafresca s.v. Entra qualche istante prima del gol di Kalinic che chiude il match

Allenatore
Rossi 5.5
Troppo remissiva la sua squadra: azzecca l'ordine difensivo, ma davanti il Bologna crea troppo poco.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it