Serie A femminile, quinta giornata: vincono tutte le grandi, Inter sempre in testa

Pubblicato il 3 ottobre 2022 alle 21:00
Categoria: Calcio Femminile
Autore: Dario Damiano

La quinta giornata della Serie A femminile è all'insegna delle big, che hanno vinto tutte le partite a cui hanno preso parte. Partiamo dall'Inter capolista, vincitrice a Seregno contro il Como nella serata di venerdì. Prosegue il momento d'oro di Elisa Polli, che la decide con una doppietta, mentre completano il punteggio due rigori siglati da Bonetti e Rizzon. Partita praticamente mai in discussione per le nerazzurre, che portano a casa la quarta vittoria in cinque partite. Rimane in scia la Fiorentina di Panico, seconda in classifica, che si impone in casa 2-0 sul Sassuolo grazie alle reti di Alica Parisi e dell'eterna Daniela Sabatino, in gol dal dischetto. Prosegue la crisi delle neroverdi, mai vincenti e ultime in classifica. Dopo la sconfitta contro l'Inter, cade anche contro il Milan la Sampdoria di Cincotta: in vantaggio al terzo minuto con un super gol di Baldi, le blucerchiate subiscono la rimonta rossonera finalizzata dalla doppietta di Kosovare Asllani. Per le milaniste è il terzo successo consecutivo, dopo l'inizio flop con due sconfitte.


La domenica della Serie A è invece caratterizzata dai tre punti conquistati, senza grosse difficoltà, da Juve e Roma. Le bianconere, spente per un tempo contro Pomigliano, approfittano del rosso a Di Giammarino per passare col piazzato di Cantore, per poi dilagare nel finale con Caruso e Zamanian. Infine, la Roma rimane seconda con 12 punti dopo il 5-0 sul Parma, in una partita senza storia. Le capitoline, semplicemente troppo forti per le avversarie, mandano a referto la doppietta di Roman Haug e quella di Emilie Haavi, oltre a una perla di Giacinti, uno splendido pallonetto dalla distanza. Ora una settimana di pausa per le Nazionali, si torna in campo il 15 ottobre.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it