Serie A femminile, ottava giornata: Roma inarrestabile, stesa l'Inter

Pubblicato il 1 novembre 2022 alle 21:00
Categoria: Calcio Femminile
Autore: Dario Damiano

Giornata di importanza cruciale quella andata in onda nel fine settimana, l'ottava della Serie A femminile. Prima della lunghissima pausa, prima per la Supercoppa Italiana e poi per le Nazionali, il torneo si avvicina al giro di boa con due big match: Inter-Roma e Juventus-Fiorentina. Partiamo dal primo, con la squadra di Spugna che a Sesto San Giovanni ha decisamente superato l'esame di maturità. Le giallorosse hanno battuto per 2-1 l'Inter, con gol di Serturini e Haavi, in maniera ben più netta di quanto dica il risultato. Le nerazzurre, sprovviste della stella Chawinga, hanno faticato e accorciato le distanze solo con una fortunosa autorete di Ceasar. Molto bene anche la Juve, che sale al terzo posto con un secco 2-0 alla Fiorentina, firmato Beerensteyn e Bonansea. Le viola non hanno confermato l'ottimo passo di inizio campionato, cadendo meritatamente in una grande classica del calcio italiano.


Le altre partite: 0-0 tra Sampdoria e Parma, le gialloblù non riescono a superare le avversarie in dieci, causando l'esonero di Ulderici da parte della società ducale. Di contro, la squadra di Cincotta non vince ormai da cinque partite. Impresa incredibile del Pomigliano del nuovo allenatore Sanchez, che batte 2-1 il più quotato Milan grazie a Verena Dias e a un gol di Novellino all'89esimo. Sulla quarta sconfitta stagionale delle ragazze di Ganz ha pesato il rosso a Grimshaw nel primo tempo. Infine 2-2 tra Como e Sassuolo: segnano Kubassova, Filangeri, Tomaselli e Di Luzio nei minuti di recupero, lasciando le neroverdi ancora a quota zero vittorie in campionato.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it