Serie A: il Milan non sa più vincere, 1-1 ad Empoli

2018-09-27 23:00:00
Serie A: il Milan non sa più vincere, 1-1 ad Empoli
Pubblicato il 27 settembre 2018 alle 23:00:00
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

La sesta giornata di Serie A si chiude con il terzo pareggio di fila da parte del Milan, che al Castellani non va oltre l'1-1 con l'Empoli. Ancora una volta, rossoneri rimontati: l'autorete di Capezzi su conclusione di Biglia porta in vantaggio gli uomini di Gennaro Gattuso, ma nella ripresa Romagnoli regala un rigore ai padroni di casa, che pareggiano con Caputo al 71'. Incredibile prestazione di Terracciano, che para tutte le conclusioni rossonere, soprattutto da parte di SusoMilan quota 6Empoli che sale a 5 punti.

L'avvio è ottimo per il Milan: dopo 10', Maietta respinge male e centralmente un cross di Laxalt. Sulla sfera si avventa Biglia, che conclude: la sfera, deviata da Capezzi, mette fuori causa Terracciano. L'Empoli prova a rispondere e alla mezz'ora sfiora il vantaggio: cross al centro, controllo e tiro di Caputo, ma Donnarumma è superlativo e devia il destro dell'ex Entella sul palo. Un minuto dopo, è il portiere toscano a chiudere la porta prima a Bonaventura, poi a Kessie con un grande intervento. Al 41', inizia un duello che caratterizzerà tutta la ripresa: Suso contro Terracciano. Conclusione di sinistro dello spagnolo, parata dell'estremo difensore dell'Empoli. Nella ripresa, al 68', Romagnoli commette un'incredibile ingenuità, rinviando e poi commettendo fallo su Mchedlidze, entrato nella ripresa. Il Var conferma il rigore e, dal dischetto, Caputo conclude centralmente, battendo Donnarumma. A conservare il pareggio ci pensa Terracciano, che devia due conclusioni precise ed angolate di Suso: splendida la parata a pochi minuti dal recupero, con la sfera indirizzata nell'angolino. L'Empoli resiste e porta a casa un prezioso pareggio, che fa salire i toscani a quota 5: staccati Bologna e terzultimo posto. Ennesimo rimpianto per il Milan, che subisce la terza rimonta del campionato dopo quelle con Napoli ed Atalanta e sale a quota 6. Ma i punti persi da situazione di svantaggio (7) iniziano ad essere tanti per gli uomini di Gattuso.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it