Serie A, Empoli-Genoa: diretta, formazioni e pagelle. Live

2015-10-25 08:00:55
Serie A, Empoli-Genoa: diretta, formazioni e pagelle. Live
Pubblicato il 25 ottobre 2015 alle 08:00:55
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Empoli-Genoa: cronaca, pagelle e tabellino

Nell’ anticipo pomeridiano della nona giornata di Serie A tra Empoli e Genoa, gli azurri di Giampaolo stendono i rossoblù grazie alle reti di Krunic e Zielinski: 2-0 il risultato finale. Grifone troppo compassato e poco concentrato, la formazione toscana passa già nel finale di primo tempo con la rete di un ispirato Krunic. Nel secondo tempo raddoppia l’altro mattatore del match, Zielinski, che al 57’ conclude una grande azione dello stesso Krunic. Il Genoa esce meritatamente sconfitto dal Castellani, Giampaolo spazza via ogni critica grazie a un successo che convince.

Match che inizia su ritmi non elevati, con le due squadre che si contendono il pallone nel cerchio di centrocampo. Zielinski entra subito in partita e scalda i guantoni a Perin con due conclusioni insidiose ( al 2’ e al 9’). Genoa che risponde con Perotti al 4’, ma il suo tiro termina fuori di poco. Al 28’ Marchese, con esperienza, stende Krunic prima dell’ingresso in area, evitando così l’uno contro uno con Perin. Al minuto 37’ Rincon prova la botta da dentro area, con palla che termina a lato. Al 44’ contropiede spettacolare dell’Empoli, Zielinski fugge sulla sinistra, mette il cross, sbuca Krunic sul secondo palo che la mette alle spalle di Perin per l'1-0. Match che si chiude dopo una bella conclusione al volo di Gakpè, deviata in angolo da Skorupski.

Empoli che torna in campo con lo stesso atteggiamento della prima frazione, mettendo paura al Genoa con un cross pericoloso del solito Zielinski al 2’. Il gol del trequartista ex-Udinese è nell’aria e arriva al minuto 20: Krunic scappa via a Marchese sulla destra, la mette bassa per Maccarone che colpisce la traversa, la palla rimbalza sulla testa di Zielinski che non può sbagliare per il 2-0. Subito lo schiaffo del doppio svantaggio il Genoa prova a riordinare le idee, ma rischia di subire il 3-0 con il solito Krunic, che sbaglia clamorosamente solo davanti a Perin. Gasperini rivoluziona l’assetto offesnsivo inserendo Lazovic e Capel, ma le mosse del tecnico producono solo qualche spavento a Skorupski: Gakpè al 91’ sfiora il palo con un rasoterra preciso.

Termina 2-0 al Castellani, tre punti meritati per i ragazzi di Giampaolo. Empoli che aggancia proprio il Genoa in classifica, salendo a quota 10: nel prossimo turno farà visita alla Samp. Il Genoa rimane fermo a 10 punti e Mercoledì farà visita al Torino di Ventura.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it