Roma, Di Francesco: “Infortuni? Non cerchiamo colpevoli, ma soluzioni”

2017-10-27 23:10:25
Roma, Di Francesco: “Infortuni? Non cerchiamo colpevoli, ma soluzioni”
Pubblicato il 27 ottobre 2017 alle 23:10:25
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

A Trigoria, durante la conferenza stampa di presentazione del match tra Roma Bologna, ha tenuto banco il caso Karsdorp, ultimo ad aggiungersi alla lunga lista di giocatori che hanno subito infortuni ai legamenti. Argomento spinoso su cui è stato interpellato Eusebio Di Francesco. "Più che trovare colpevoli stiamo cercando soluzioni - ha detto il tecnico giallorosso - e abbiamo ottimi professionisti, cercheremo di far modo che non accada più. Per migliorare dobbiamo lavorare tantissimo sulla prevenzione, ne sono convinto".

Dopo la partita infrasettimanale, il tecnico giallorosso cerca nuove vie del gol. Dubbio in attacco tra Defrel Dzeko: il bosniaco non è apparso in condizioni brillanti contro il Crotone, e per questo al suo posto potrebbe giocare l’ex Sassuolo. C'è fiducia nei confronti del giovane attaccante francese: “Ha bisogno di essere supportato - ha continuato Di Francesco - e di trovare la via del gol. Può giocare centravanti o alto a destra, certamente sarà della partita”. In questa prima parte di stagione mancano le reti di Radja Nainggolan, che non segna in campionato dal 16 settembre contro il Verona. Ma il tecnico di Pescara non si scompone: “Basta che giochi. Le sue qualità migliori sono il pressing, il tiro, l’inserimento. La cosa più importante è che si sia messo a disposizione. La cosa che gli manca in questo momento è solo il gol, per il resto sono felice di quello che sta facendo in questo momento”. Sfida in famiglia: nel Bologna infatti milita il figlio dell’allenatore giallorosso, Federico Di Francesco. “Spero che continui a fare bene nel Bologna, ma da domenica in poi. Mi fa ridere: gli chiedo se giocherà e lui mi risponde che non lo sa. Tergiversa".

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it